Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Cattedrale di Santa Maria Assunta e san Geminiano Modena. Costruita dall'architetto Lanfranco a partire dal 1009, consacrata nel 1184 ma la costruzione durò fino al XV sec. Presenta una pianta basilicale senza transetto ed è a tre navate che terminano con absidi semicilindrici. La facciata è costruita con pietra veronese (arenaria a grana compatta).

1

Salvato da

francesco d'angelo

Abbazia di San Vittore alle Chiuse Nasce come chiesa benedettina nel 1007 Pietra calcarea, un perimetro quasi quadrato circoscrive una croce greca, 4 colonne divino in 9 campate l'edificio. Vi sono 5 absidi semicircolari Sono presenti cinque absidi semicircolari lungo il perimetro: una su ciascun fianco e tre sul lato absidale a oriente. Una torre cilindrica e bassa caratterizza la facciata.

Salvato da

francesco d'angelo

chiesa di San Claudio al Chienti (provincia di Macerata) Risalente al XI secolo. ha una pianta articolata all'interno, 4 pilastri formano una croce greca inscritta in un quadrata Sono presenti absidi semicircolari lungo il perimetro: sui fianchi e sul lato orientale. Infine la facciata è affiancata da due torri cilindriche.

Salvato da

francesco d'angelo

dedicato a s.ciriano, l'edidifcio sorge sulle fondamenta di un antico tempio classico. dedicato poi a s.Lorenzo l'edificio assume buona parte del suo moderno aspetto nel XI secolo. La facciata è tripartita, l'arco a sesto è sorretto da 4 colonne. San Ciriaco vanta una delle più antiche cupole d'Italia. Essa è di forma ogivale con tamburo dodecagonale poggiante su una base quadrata decorata ad archetti.L'interno è a croce greca a tre navate.

Aggiunto ai Pin da

en.wikipedia.org

Duomo di Monreale Palermo. Edificato dal 1172 al 1185 dal re normanno Guglielmo d'Altavilla. E' a croce latina commissa e suddiviso in tre navate

Aggiunto ai Pin da

serturista.com

Chiesa di Santa Maria Assunta Andria (Bari). Fu costruita da Goffredo d'Altavilla tra la fine del sec. XI e l'inizio del XII. La chiesa fu ampliata nei secoli successivi fono all'ottocento. L'interno è a tre navate con transetto e dieci cappelle laterali riaperte dopo il restauro del 2008.

Salvato da

francesco d'angelo

Basilica di san Nicola Bari. Iniziata nel 1087 fu consacrata nel 1197. La chiesa fu costruita per ospitare le reliquie di san Nicola, trafugate da 62 marinai baresi dalla città di Myra in Turchia. Pianta a croce latina commissa, è divisa in tre navate. La basilica richiama moltissimi pellegrini, anche di religione ortodossa, molto devoti al culto del santo.Quotidianamente, infatti, nella cripta si tengono celebrazioni con rito ortodosso.

Salvato da

francesco d'angelo

Duomo di Pisa. La costruzione fu iniziata nel 1064 Buscheto, architetto di origine bizantina e terminò nel XII sec da Rainaldo e dai maestri Guglielmo e Balduino che fecero le decorazioni scultoree. La facciata esterna è decorata con marmi multicolori e le porte in bronzo massiccio. L'interno è ricoperto di marmi bianchi e neri, colonne di marmi grigi e capitelli corinzi.

Salvato da

francesco d'angelo

Basilica di San Marco Venezia. Costruita dal 1063 al 1094 sui resti di una precedente chiesa del 828-832 in cui erano i resti di san Marco patrono della città dal doge Contarini e proseguita dai dogi Selvo e Falier. Nei secoli successivi la basilica venne abbellita con colonne, fregi marmi e ori portati dai mercanti che arrivavano dall'Oriente. La pianta della bsilica è a croce greca.

Salvato da

francesco d'angelo