Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Arte Paleocristiana

10 Pin0 Follower

Mausoleo di Galla Placidia Ravenna costruito a metà del V sec. Ha una forma irregolare a croce latina ed è completamente rivestito all'interno di mosaici, soprattutto con tessere blu e verde smeraldo. Galla Placidia era spesso a Costantinopoli e si è pensato che l'autore fosse bizantino, ma forse i mosaici furono eseguiti da più artisti anche romani. Le tessere dei mosaici di Ravenna sono diverse l'una dall'altra, a differenza di quelli di Roma e Venezia, più regolari e uniformi.

3

Salvato da

francesco d'angelo

Catacombe di Domitilla Roma III sec. La catacomba deve il suo nome a una Domitilla della stirpe dei Flavii che si era convertita al Cristianesimo. Le pareti e i soffitti sono decorati con affreschi ancora ben conservati. Furono trasformate in santuario da papa Damaso I e poi abbandonate. Furono riscoperte nel nel 1500.

1

Aggiunto ai Pin da

architecturetraveljournal.blogspot.com

Costantinopoli Chiesa di Santa Sofia.Edificata fra il 532 e 537 da due architetti-scienziati Antemio di Tralles e Isidoro di Mileto. Con la caduta di Costantinopoli nel 1453 vennero rubati tutti gli arredi sacri e la basilica venne trasformata in moschea e furono costruiti quattro minareti. La perdita dei mosaici originari fu dovuta soprattutto a infiltrazioni di acqua e terremoti.

1

Salvato da

francesco d'angelo

Basilica di Santa Maria Maggiore Roma. Costruita dal Pontefice Sisto III (432-440), è fra le basiliche paleocristiane quella meglio conservata. L'interno è suddiviso in tre navate con due file di colonne ioniche lisce e architravate.

1

Salvato da

francesco d'angelo

Mausoleo di Santa Costanza a Roma, 340-345, fatto costruire da Costantina, figlia di Costantino I. In origine la cupola era tutta ricoperta da mosaici che vennero distrutti nel 1620 perchè molto rovinati. I mosaici della volta del deambulatorio sono ancora quelli originali.

Salvato da

francesco d'angelo

Basilica di Sant'Apollinare in Classe Ravenna. La costruzione della chiesa fu voluta dal vescovo Ursicino e questa fu consacrata nel 549. I mosaici dell'abside sono del Vi sec. mentre quelli dell'arco trionfale vanno dal VI al XII sec. Al centro dei mosaici è San Apollinare, simbolo d'eloquenza a testimoniare la glorificazione della Chiesa di Ravenna. Dal 1996 La Basilica è patrimonio dell'Unesco.

Salvato da

francesco d'angelo

Basilica di Sant'Apollinare nuovo Ravenna edificata nel 505 da Teodorico. A tre navate, senza quadriportico e preceduta da un solo nartece. La navata si conclude con un abside di forma semicilindrica. I mosaici della basilica sono di epoche differenti

Salvato da

francesco d'angelo

Salvato da

francesco d'angelo

Annunciazione mosaico della navata di Santa Maria Maggiore a Roma, 432-440. I mosaici sono collocati entro pannelli sotto le finestre, in origine erano 42 e ne restano 27.

Salvato da

francesco d'angelo

Chiesa di San Lorenzo a Milano, edificata fra fine del IV sec. e inizio del V sec. All'epoca della sua costruzione era la chiesa a pianta centrale più grande di tutto l'occidente. All'esterno ha la forma di un quadrato con i lati trasformati in curve. Agli angoli vennero costruite quattro torri a pianta quadrata ancora esistenti.

Salvato da

francesco d'angelo