#VieniaMangiareInPuglia: le zeppole di A fuoco lento

Il mercoledì con le ricette di #VieniAMangiareInPuglia, siete pronti? Oggi siamo nella cucina di A Fuoco Lento - l'appetito vien cliccando e impariamo a preparare le zeppole. Accendete i fornelli e continuate a seguirci!
13 Pin812 Follower
Oggi #VieniAMangiareInPuglia, festeggiamo tutti i papà di Puglia e d'Italia con le buonissime zeppole cucinate per noi da A Fuoco Lento - l'appetito vien cliccando. Non vediamo l'ora di assaggiarle  http://www.afuocolento.net/zeppole-di-san-giuseppe/

Oggi #VieniAMangiareInPuglia, festeggiamo tutti i papà di Puglia e d'Italia con le buonissime zeppole cucinate per noi da A Fuoco Lento - l'appetito vien cliccando. Non vediamo l'ora di assaggiarle http://www.afuocolento.net/zeppole-di-san-giuseppe/

Preparate la crema pasticcera riscaldando il latte in una casseruola con un baccello di vaniglia, montate i tuorli con lo zucchero e mescolate.

Preparate la crema pasticcera riscaldando il latte in una casseruola con un baccello di vaniglia, montate i tuorli con lo zucchero e mescolate.

Aggiungete la fecola di patate e mescolate finchè il composto non sarà fluido e senza grumi. Quando il latte sarà bollente sollevate la stecca di vaniglia e versatelo a filo nel composto di zucchero, uova e farina e continuate a mescolare. Posate la casseruola sul fornello a fiamma bassa. Una volta arrivati al punto di ebollizione togliete la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare, ricoprendola con una pellicola trasparente in modo tale che non si formi la pellicina.

Aggiungete la fecola di patate e mescolate finchè il composto non sarà fluido e senza grumi. Quando il latte sarà bollente sollevate la stecca di vaniglia e versatelo a filo nel composto di zucchero, uova e farina e continuate a mescolare. Posate la casseruola sul fornello a fiamma bassa. Una volta arrivati al punto di ebollizione togliete la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare, ricoprendola con una pellicola trasparente in modo tale che non si formi la pellicina.

In una pentola mettete il burro, l'acqua e il sale e portate a bollore, mescolando per amalgamare bene i vari ingredienti. Fuori dal fuoco versate la farina in un colpo solo e lavorate il tutto con una spatola. Dopodichè rimettete la pentola sul fuoco medio e continuate a lavorare fino a che l'impasto non si staccherà dai lati della pentola (circa 10 minuti).

In una pentola mettete il burro, l'acqua e il sale e portate a bollore, mescolando per amalgamare bene i vari ingredienti. Fuori dal fuoco versate la farina in un colpo solo e lavorate il tutto con una spatola. Dopodichè rimettete la pentola sul fuoco medio e continuate a lavorare fino a che l'impasto non si staccherà dai lati della pentola (circa 10 minuti).

Togliete dal fuoco e incorporate le uova, una alla volta, unendo la successiva solo dopo che la precedente sarà stata ben amalgamata.

Togliete dal fuoco e incorporate le uova, una alla volta, unendo la successiva solo dopo che la precedente sarà stata ben amalgamata.

Lavorate la pasta con energia usando una frusta o uno sbattitore elettrico.

Lavorate la pasta con energia usando una frusta o uno sbattitore elettrico.

Lasciate riposare l'impasto una ventina di minuti. Mettete sul fuoco un tegame dai bordi alti e riempitelo d'olio.

Lasciate riposare l'impasto una ventina di minuti. Mettete sul fuoco un tegame dai bordi alti e riempitelo d'olio.

Non usate una padella perché il livello dell'olio deve essere molto alto per permettere di sommergere completamente le zeppole.

Non usate una padella perché il livello dell'olio deve essere molto alto per permettere di sommergere completamente le zeppole.

L'olio deve essere caldo ma senza esagerare, quindi tenete la fiamma ad un livello medio.

L'olio deve essere caldo ma senza esagerare, quindi tenete la fiamma ad un livello medio.

Ora prendete una sacca da pasticcere con la bocchetta grande rigata (o liscia) e riempitela di impasto e usatela per deporre l'impasto a forma di ciambelline di circa 8cm di diametro su dei piattini da caffè o su dei quadratini di carta da forno (per ottenere delle zeppole con il giusto spessore fate due giri con la sacca).

Ora prendete una sacca da pasticcere con la bocchetta grande rigata (o liscia) e riempitela di impasto e usatela per deporre l'impasto a forma di ciambelline di circa 8cm di diametro su dei piattini da caffè o su dei quadratini di carta da forno (per ottenere delle zeppole con il giusto spessore fate due giri con la sacca).

Pinterest
Cerca