Questo libro-opera appartiene alla collana “Piccoli musei sentimentali”, con la quale Antonio Catalano ci guida nella lettura di piccoli grandi prodigi quotidiani spesso invisibili ai nostri occhi distratti: le foglie cadute, i fiocchi di neve, le nuvole, il vento.… Un percorso fatto di semplici immagini e parole, suggestioni e sussurri, attraverso i segreti della natura colti con lo sguardo meravigliato, tenero, sensibile del poeta, catalogati e presentati con commovente minuzia…

Questo libro-opera appartiene alla collana “Piccoli musei sentimentali”, con la quale Antonio Catalano ci guida nella lettura di piccoli grandi prodigi quotidiani spesso invisibili ai nostri occhi distratti: le foglie cadute, i fiocchi di neve, le nuvole, il vento.… Un percorso fatto di semplici immagini e parole, suggestioni e sussurri, attraverso i segreti della natura colti con lo sguardo meravigliato, tenero, sensibile del poeta, catalogati e presentati con commovente minuzia…

pin 2
amongflora-and-fauna:    54233-01 Onoclea sensibilis, Adiantum pedatum, Matteuccia struthiopteris (by horticultural art)

amongflora-and-fauna: 54233-01 Onoclea sensibilis, Adiantum pedatum, Matteuccia struthiopteris (by horticultural art)

pin 1
Je suis patrimoine de l'humanité ; Antonio Catalano.

Je suis patrimoine de l'humanité ; Antonio Catalano.

pin 1
Fern stems.    Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

Fern stems. Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

pin 1
Antonio Catalano

Antonio Catalano

54499-01 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

54499-01 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

53390 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

53390 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

54253-02 Onoclea sensibilis - horticultural art

54253-02 Onoclea sensibilis - horticultural art

Il vento, venendo in città da lontano, le porta doni inconsueti, di cui s'accorgono solo poche anime sensibili, come i raffreddati del fieno, che starnutano per pollini di fiori d'altre terre. Un giorno, sulla striscia d'aiola d'un corso cittadino, capitò chissà donde una ventata di spore, e ci germinarono dei funghi. Nessuno se ne accorse tranne il manovale Marcovaldo che proprio lì prendeva ogni mattina il tram. - Marcovaldo, Italo CALVINO

Il vento, venendo in città da lontano, le porta doni inconsueti, di cui s'accorgono solo poche anime sensibili, come i raffreddati del fieno, che starnutano per pollini di fiori d'altre terre. Un giorno, sulla striscia d'aiola d'un corso cittadino, capitò chissà donde una ventata di spore, e ci germinarono dei funghi. Nessuno se ne accorse tranne il manovale Marcovaldo che proprio lì prendeva ogni mattina il tram. - Marcovaldo, Italo CALVINO

53388 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

53388 Onoclea sensibilis by horticultural art, via Flickr

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search