Si può vivere senza amare? A questo interrogativo risponde la drammatica sopravvivenza di un bambino indesiderato...(Monica)

La vita davanti a sè - Romain Gary

Non c'è un vero ciclo stagionale in La luce perfetta del giorno di Elena Varvello, (Fandango 2011), ma un rincorrersi perenne e continuo di estati calde e afose e di inverni ventosi e innevati...(Giuditta)

Non c'è un vero ciclo stagionale in La luce perfetta del giorno di Elena Varvello, (Fandango 2011), ma un rincorrersi perenne e continuo di estati calde e afose e di inverni ventosi e innevati...(Giuditta)

Mi piace leggere immersa nel silenzio. Potendo gradirei il silenzio bisbigliante delle biblioteche, ma spesso devo accontentarmi del silenzio interiore, nel trambusto della vita familiare... (Giuditta)

Mi piace leggere immersa nel silenzio. Potendo gradirei il silenzio bisbigliante delle biblioteche, ma spesso devo accontentarmi del silenzio interiore, nel trambusto della vita familiare... (Giuditta)

Mi sono avvicinata a questo libro con grande curiosità ed entusiasmo, poiché sapevo che era incentrato sugli aborigeni australiani: la mia passione etnografica fremeva...(Giorgia)

E venne chiamata due cuori - Marlo Morgan

Una Napoli inedita fa da sfondo a Per mano mia di Maurizio De Giovanni (Einaudi 2011) sferzata dal vento gelido e immersa nell’atmosfera natalizia...(Giuditta)

Maurizio De Giovanni - Per mano mia.

Trilogia della Città di K. dell'ungherese Agota Kristof è un libro sconcertante. Una sorta di romanzo di formazione, che nella seconda parte, viene replicato in varie chiavi...  http://bit.ly/HxNCw7 (Monica)

Trilogia della città di K. - Agota Kristof - Libro - Einaudi - Super ET

Bisogna mettersi a testa in giù e guardare il mondo dall'ottica straniata del Sottosopra (Milena Agus, Nottetempo 2011) per penetrare nel mondo incantato di Alice (nel testo c'è un chiaro riferimento ad Alice nel paese delle meraviglie...(Giuditta)

Sottosopra, the latest novel by Milena Agus.

Nel microcosmo asfittico e claustrofobico della Base si incrociano i destini di un triangolo amoroso, che proprio in quanto clichè classico e tradizionale rivela nella luce straniata della guerra “fratricida” nella ex-Jugoslavia la sua efferatezza e crudeltà...(Giuditta)

Nel microcosmo asfittico e claustrofobico della Base si incrociano i destini di un triangolo amoroso, che proprio in quanto clichè classico e tradizionale rivela nella luce straniata della guerra “fratricida” nella ex-Jugoslavia la sua efferatezza e crudeltà...(Giuditta)

Gettare il sassolino nel riquadro. Saltellare a gambe divaricate e poi su un piede solo. Fino alla fine, poi giravolta e ricominciare: gambe divaricate e piede solo. Il momento più delicato è quello in cui bisogna piegarsi, rimanendo in equilibrio su un solo piede, a raccogliere il sassolino e poi riprendere i saltelli... (Giuditta)

Gettare il sassolino nel riquadro. Saltellare a gambe divaricate e poi su un piede solo. Fino alla fine, poi giravolta e ricominciare: gambe divaricate e piede solo. Il momento più delicato è quello in cui bisogna piegarsi, rimanendo in equilibrio su un solo piede, a raccogliere il sassolino e poi riprendere i saltelli... (Giuditta)

Agassi vive un rapporto di amore/odio con l'unica cosa che sa fare: giocare a tennis.  Il tennis lo rende libero e schiavo allo stesso tempo: gli permette di diventare famoso e di guadagnare molto, ma è anche causa di sofferenza...(Elena)

What are GoodBelliers reading (and loving) right now? "Open" by Andre Agassi

Sapevo già, prima di iniziare a leggere il libro, che si trattava della storia vera di una donna che, per elaborare il lutto della perdita della sorella, dopo aver tentato di stordirsi con una vita frenetica, sceglie di fermarsi e di leggere un libro al giorno per un anno...(Giorgia)

Sapevo già, prima di iniziare a leggere il libro, che si trattava della storia vera di una donna che, per elaborare il lutto della perdita della sorella, dopo aver tentato di stordirsi con una vita frenetica, sceglie di fermarsi e di leggere un libro al giorno per un anno...(Giorgia)

A me questo romanzo è piaciuto, l'ho letto molto rapidamente nonostante la trama non implichi la risoluzione di un giallo, come siamo abituti con questo autore.    Il protagonista è Roberto, un carabiniere che ha vissuto per anni in copertura...(Giorgia)

il mio primo romanzo on the kindle

Se sapessi usare il Power Point, questa recensione risulterebbe costituita da una serie di slide e forse sarebbe il modo migliore per raccontare e descrivere un libro geniale per composizione, trama...(Giuditta)

Jennifer Egan, "Il tempo è un bastardo" - Minimum Fax

Pinterest
Search