VIE Festival 2017

Dal 14 al 22 ottobre 2017 VIE Festival porta il teatro e la danza nei teatri di Modena, Bologna, Carpi e Vignola. Maggiori info su www.viefestivalmodena.com
89 Pin251 Follower
“Overload” l’ultimo lavoro di Sotterraneo in prima nazionale a VIE Festival. Uno spettacolo sull’infosfera e sulla realtà aumentata in cui Sotterraneo mette in scena lo scrittore americano David Forster Wallace nell’atto di pronunciare un discorso che non verrà mai completato, frantumato da interruzioni simili alla nostra quotidianità. Foto di scena di Matteo Tortora #VIEFestival2017 #Sotterraneo #DavidForsterWallace #Theatre #Teatro #Festival #Realtaaumentata #augmentedreality #infosfer

“Overload” l’ultimo lavoro di Sotterraneo in prima nazionale a VIE Festival. Uno spettacolo sull’infosfera e sulla realtà aumentata in cui Sotterraneo mette in scena lo scrittore americano David Forster Wallace nell’atto di pronunciare un discorso che non verrà mai completato, frantumato da interruzioni simili alla nostra quotidianità. Foto di scena di Matteo Tortora #VIEFestival2017 #Sotterraneo #DavidForsterWallace #Theatre #Teatro #Festival #Realtaaumentata #augmentedreality #infosfer

Il ritorno di Danio Manfredini a VIE Festival con “Luciano”, nuovo lavoro in cui il regista ripercorre temi come l’omosessualità, la follia, la solitudine attraverso il racconto della vita di un paziente psichiatrico in cui non esistono confini tra realtà, sogno e fantasia. Foto di Manuela Pellegrini. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #director

Il ritorno di Danio Manfredini a VIE Festival con “Luciano”, nuovo lavoro in cui il regista ripercorre temi come l’omosessualità, la follia, la solitudine attraverso il racconto della vita di un paziente psichiatrico in cui non esistono confini tra realtà, sogno e fantasia. Foto di Manuela Pellegrini. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #director

“Overload” l’ultimo lavoro di Sotterraneo in prima nazionale a VIE Festival. Uno spettacolo sull’infosfera e sulla realtà aumentata in cui Sotterraneo mette in scena lo scrittore americano David Forster Wallace nell’atto di pronunciare un discorso che non verrà mai completato, frantumato da interruzioni simili alla nostra quotidianità. Foto di scena di Matteo Tortora. #VIEFestival2017 #Sotterraneo #DavidForsterWallace #Theatre #Teatro #Festival #Realtaaumentata #augmentedreality #infosfera

“Overload” l’ultimo lavoro di Sotterraneo in prima nazionale a VIE Festival. Uno spettacolo sull’infosfera e sulla realtà aumentata in cui Sotterraneo mette in scena lo scrittore americano David Forster Wallace nell’atto di pronunciare un discorso che non verrà mai completato, frantumato da interruzioni simili alla nostra quotidianità. Foto di scena di Matteo Tortora. #VIEFestival2017 #Sotterraneo #DavidForsterWallace #Theatre #Teatro #Festival #Realtaaumentata #augmentedreality #infosfera

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

In prima assoluta “Erodiade – Fame di vento” di Julie Ann Anzillotti. Dopo il debutto nel 1993 al Teatro Ponchielli di Cremona lo spettacolo viene ricostruito al Teatro Storchi di Modena nell’ambito di VIE Festival con le scenografie originali di Alighiero e Boetti. Foto di scena di Marco Caselli. #VIEFestival2017 #Teatro #Theatre #scenografia #danza #dance #AlighieroeBoetti

In prima assoluta “Erodiade – Fame di vento” di Julie Ann Anzillotti. Dopo il debutto nel 1993 al Teatro Ponchielli di Cremona lo spettacolo viene ricostruito al Teatro Storchi di Modena nell’ambito di VIE Festival con le scenografie originali di Alighiero e Boetti. Foto di scena di Marco Caselli. #VIEFestival2017 #Teatro #Theatre #scenografia #danza #dance #AlighieroeBoetti

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

Il ritorno di Danio Manfredini a VIE Festival con “Luciano”, nuovo lavoro in cui il regista ripercorre temi come l’omosessualità, la follia, la solitudine attraverso il racconto della vita di un paziente psichiatrico in cui non esistono confini tra realtà, sogno e fantasia. Foto di Manuela Pellegrini. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #director

Il ritorno di Danio Manfredini a VIE Festival con “Luciano”, nuovo lavoro in cui il regista ripercorre temi come l’omosessualità, la follia, la solitudine attraverso il racconto della vita di un paziente psichiatrico in cui non esistono confini tra realtà, sogno e fantasia. Foto di Manuela Pellegrini. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #director

“Giuramenti” di Teatro Valdoca, regia di Cesare Ronconi e testi di Mariangela Gualtieri. Foto di Ana Shametaj. #VIEFestival2017 #Festival #Danza #Teatro #Theatre #TeatroValdoca #CesareRonconi #MariangelaGualtieri

“Giuramenti” di Teatro Valdoca, regia di Cesare Ronconi e testi di Mariangela Gualtieri. Foto di Ana Shametaj. #VIEFestival2017 #Festival #Danza #Teatro #Theatre #TeatroValdoca #CesareRonconi #MariangelaGualtieri

“Roberta fa una passeggiata – the walk” di Cuocolo Bosetti racconta la storia della perdita di qualcuno e la reazione di chi quel “qualcuno” l’ha perso. Un racconto che si fa itinerante attraverso una passeggiata in città. Foto di Ilaria Costanzo #VIEFestival2017 #CuocoloBosetti #Festival #Theatre #Teatro

“Roberta fa una passeggiata – the walk” di Cuocolo Bosetti racconta la storia della perdita di qualcuno e la reazione di chi quel “qualcuno” l’ha perso. Un racconto che si fa itinerante attraverso una passeggiata in città. Foto di Ilaria Costanzo #VIEFestival2017 #CuocoloBosetti #Festival #Theatre #Teatro

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

Il Maestro Theodoros Terzopoulos torna a VIE Festival con la nuova produzione "Encore" che conclude la trilogia di spettacoli iniziata con "Alarme" e continuata con "Amor", entrambi presentati a VIE. In foto gli attori Sophia Hill e Antonis Myriagkos. Foto di Johanna Weber. #VIEFestival2017 #Festival #Theatre #Teatro #Director #Terzopoulos

Pinterest
Cerca