"La notte è calda, la notte è lunga, la notte è magnifica per ascoltare storie" (Antonio Tabucchi, "Requiem")

"La notte è calda, la notte è lunga, la notte è magnifica per ascoltare storie" (Antonio Tabucchi, "Requiem")

Antonio Tabucchi

Saudade

Antonio Tabucchi

che la terra ti sia lieve Antonio Tabucchi (1943-2012)

che la terra ti sia lieve Antonio Tabucchi (1943-2012)

"Madame, mia cara amica,  come vanno le cose. E cosa le guida: un niente. E' una frase che ho letto, e ora ci penso. E poi: siamo noi che cerchiamo o siamo cercati?"  (Antonio Tabucchi, 1943-2012)

"Madame, mia cara amica, come vanno le cose. E cosa le guida: un niente. E' una frase che ho letto, e ora ci penso. E poi: siamo noi che cerchiamo o siamo cercati?" (Antonio Tabucchi, 1943-2012)

Antonio Tabucchi (1943-2012)

Antonio Tabucchi (1943-2012)

La maleta llena de libros que leía Antonio Tabucchi

La maleta llena de libros que leía Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi (Vecchiano, 1943), novelista italiano enamorado de Pessoa, de Lisboa, de Portugal y de la lengua portuguesa, ha fallecido hoy a los 68 años en el Hospital de la Cruz Roja de Lisboa a consecuencia del cáncer.    Considerado uno de los grandes referentes de la literatura europea, Tabucchi fue profesor de literatura portuguesa en algunas de las universidades más prestigiosas de Estados Unidos y Francia.

Antonio Tabucchi (Vecchiano, 1943), novelista italiano enamorado de Pessoa, de Lisboa, de Portugal y de la lengua portuguesa, ha fallecido hoy a los 68 años en el Hospital de la Cruz Roja de Lisboa a consecuencia del cáncer. Considerado uno de los grandes referentes de la literatura europea, Tabucchi fue profesor de literatura portuguesa en algunas de las universidades más prestigiosas de Estados Unidos y Francia.

"....E’ tutto un rebus, le sembrerò maniaco. Però a quel tempo io ero fermo, era un momento di stasi, il mio tempo ristagnava in una pozza di accidia, con quella tranquillità di quando non si è più troppo giovani ma non si è ancora troppo adulti, e si aspetta semplicemente la vita" (Antonio Tabucchi, "Rebus", da "Piccoli Equivoci Senza Importanza")

"....E’ tutto un rebus, le sembrerò maniaco. Però a quel tempo io ero fermo, era un momento di stasi, il mio tempo ristagnava in una pozza di accidia, con quella tranquillità di quando non si è più troppo giovani ma non si è ancora troppo adulti, e si aspetta semplicemente la vita" (Antonio Tabucchi, "Rebus", da "Piccoli Equivoci Senza Importanza")

Un disegno, di Tullio Pericoli, in ricordo di Antonio Tabucchi, morto ieri nella sua città tanto amata, Lisbona

Un disegno, di Tullio Pericoli, in ricordo di Antonio Tabucchi, morto ieri nella sua città tanto amata, Lisbona

Antonio Tabucchi

Antonio Tabucchi

Pinterest
Cerca