Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

L'origine dell'anello è molto antica e risale all'età del bronzo, e già nella civiltà cretese-micenea divenne un oggetto prezioso e lavorato con accuratezza

Fin dall'epoca romana venne utilizzato nei fidanzamenti e nei matrimoni come augurio di stabilità, col nome di vinculum e anulus pronubus, significato che si conservò intatto anche nelle epoche successive

La forma circolare dell'anello lo fa identificare come simbolo di eternità.

Gli anelli possono essere indossati su qualunque dito anche se nella cultura occidentale prevale l'uso dell'anulare, soprattutto nel caso di un anello di fidanzamento.

Diamonds a gift forever

Non c'e' felicita' al mondo che amare e essere amati (Aristotele)

Collezione Moretta, Say Yes, Diamanti su oro bianco