Motivazione

7 Pin2 Follower
Esatto

Esatto

Ali - Frazier, la trilogia! http://thesportip.blogspot.it/2014/09/ali-frazier-la-trilogia.html

Ali - Frazier, la trilogia! http://thesportip.blogspot.it/2014/09/ali-frazier-la-trilogia.html

Supera gli ostacoli!

Supera gli ostacoli!

Chiedi senza avere paura!

Chiedi senza avere paura!

Rialzati!!

Rialzati!!

L'azione porta alla felicità

L'azione porta alla felicità

Domina la paura

Domina la paura


Altre idee
"Scrivere è un po’ come giocare. Entrambe le cose provocano emozioni. È mettersi ogni volta in discussione. È provare e riprovare, appallottolando il foglio precedente. Come uscire dallo spogliatoio per l’ennesima volta, con la stesso stato d’animo della prima. Con la stessa paura di sbagliare. E la stessa convinzione di sapere dove andare."

"Scrivere è un po’ come giocare. Entrambe le cose provocano emozioni. È mettersi ogni volta in discussione. È provare e riprovare, appallottolando il foglio precedente. Come uscire dallo spogliatoio per l’ennesima volta, con la stesso stato d’animo della prima. Con la stessa paura di sbagliare. E la stessa convinzione di sapere dove andare."

Moby  http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/139-moby#

Moby http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/139-moby#

"Ho un amico, pochi come lui, di quelli che avresti voglia di berci una cosa insieme mentre gli racconti quel che non diresti ad altri. Quando senti la necessità di confidare i tuoi timori, le tue preoccupazioni, i tuoi sogni, a qualcuno che sai che ti ascolterà senza fare troppe domande..."

"Ho un amico, pochi come lui, di quelli che avresti voglia di berci una cosa insieme mentre gli racconti quel che non diresti ad altri. Quando senti la necessità di confidare i tuoi timori, le tue preoccupazioni, i tuoi sogni, a qualcuno che sai che ti ascolterà senza fare troppe domande..."

Donna http://www.antoniofalda.com/dedicato-a/198-donna

Donna http://www.antoniofalda.com/dedicato-a/198-donna

DONNA DI RUGBY  "....Il viso nel vento. I capelli raccolti. Le mani gelate. La palla fradicia. Stretta tra le mani. Donna che corri veloce. Dalle gambe belle. Anche se sporche di fango. Dai! Che non ti fermano così! Al primo placcaggio.  Corri. Corri con tutta la forza che hai. Lasciali lì. Oltre la linea. Tutti i pensieri.  Quelli belli. Come sogni. E quelli. Che a volte. Ti fanno dormire male..." CONTINUA A LEGGERE QUI: http://www.antoniofalda.com/scarabocchi/73-donna-di-rugby

DONNA DI RUGBY "....Il viso nel vento. I capelli raccolti. Le mani gelate. La palla fradicia. Stretta tra le mani. Donna che corri veloce. Dalle gambe belle. Anche se sporche di fango. Dai! Che non ti fermano così! Al primo placcaggio. Corri. Corri con tutta la forza che hai. Lasciali lì. Oltre la linea. Tutti i pensieri. Quelli belli. Come sogni. E quelli. Che a volte. Ti fanno dormire male..." CONTINUA A LEGGERE QUI: http://www.antoniofalda.com/scarabocchi/73-donna-di-rugby

E la palla rimbalza. Strana.     http://www.antoniofalda.com/dedicato-a/159-e-la-palla-rimbalza-strana

E la palla rimbalza. Strana. http://www.antoniofalda.com/dedicato-a/159-e-la-palla-rimbalza-strana

Gareth Edwards

Gareth Edwards

Il ragazzino a cui piaceva osservare le foto negli ingressi delle case    http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/147-il-ragazzino-a-cui-piaceva-osservare-le-foto-negli-ingressi-delle-case#

Il ragazzino a cui piaceva osservare le foto negli ingressi delle case http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/147-il-ragazzino-a-cui-piaceva-osservare-le-foto-negli-ingressi-delle-case#

La rincorsa    http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/149-la-rincorsa#

La rincorsa http://www.antoniofalda.com/index.php/scarabocchi/149-la-rincorsa#

VECCHIE CIABATTE "...Come se quei trent’anni prima, scorressero a ritroso in un battibaleno d’una calda mattina di settembre. Tuffandosi in quei soliti passaggi all’indietro, lasciandosi andare agli scatti e le corse brevi e infinite, quasi come quelle d’una volta..." ‪#‎antoniofalda‬

VECCHIE CIABATTE "...Come se quei trent’anni prima, scorressero a ritroso in un battibaleno d’una calda mattina di settembre. Tuffandosi in quei soliti passaggi all’indietro, lasciandosi andare agli scatti e le corse brevi e infinite, quasi come quelle d’una volta..." ‪#‎antoniofalda‬

Pinterest
Cerca