Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

"QUELLA BESTIA NON E' MIO PADRE" storytelling Istituto "Achille Mapelli” a.s. 2014/15 classe 1°A

Pubblicazione delle Storytelling create dai ragazzi in seguito all' INCONTRO CON ENZO GIANMARIA NAPOLILLO AL CENTRO CIVICO LIBERTHUB. Secondo appuntamento del ciclo “Prenditi il tuo spazio,dai voce ai tuoi sogni” del progetto SpAzioni. https://www.facebook.com/spazieazioni?ref=hl Gianmaria Napolillo ha presentato il percorso narrativo sul social network Pintarest che lo ha aiutato per la stesura del libro. I ragazzi hanno fatto lo stesso tipo di lavoro con le loro storie personali.
6 Pin0 Follower

1) “Sono una ragazza di quindici anni e mio padre mi picchia e violenta.”

2)“Pensavo che dopo che mia madre l'avesse scoperto tutto sarebbe finito... Invece passò qualche giorno e lui riprese a toccarmi.”

3)“Mio padre è la persona che ho amato di più, eppure è la persona che ho odiato di più. Per colpa sua non parlo più con mia madre.”

4)“Mio padre parti e io riuscii a parlare con mia madre e, riuscii a capire le emozioni che provava: la rabbia nei confronti di quel mostro che aveva distrutto la famiglia, la tristezza per non potermi aiutare e la paura che potesse arrivare a fare altro.”

5)“Lui tornò a casa dando fine alla mia libertà, ma questa volta non sarei stata sola a viverla.”

6)“Quel mostro mi fece male per l’ultima volta ma finalmente riuscii a denunciare tutto e mio padre fu arrestato.”