Un lavoro malinconico, nichilista, talvolta persino solenne, fondato su sette tracce. Il grigiore del cemento e la fragilità dell’uomo.

Un lavoro malinconico, nichilista, talvolta persino solenne, fondato su sette tracce. Il grigiore del cemento e la fragilità dell’uomo.

Carl Craig ha ricodificato il sound dell’altra Detroit, filtrandolo con gli stilemi del jazz. Il risultato finale è ancora oggi sconvolgente.

Carl Craig ha ricodificato il sound dell’altra Detroit, filtrandolo con gli stilemi del jazz. Il risultato finale è ancora oggi sconvolgente.

Inseguendo l’ultima luce. Due esploratori dispersi tra ghiaccio e blu, laddove il silenzio può essere talmente assoluto da divenire suono altro.

Inseguendo l’ultima luce. Due esploratori dispersi tra ghiaccio e blu, laddove il silenzio può essere talmente assoluto da divenire suono altro.

La narrazione di un sogno dai contorni house e dalle derive techno, o uno dei più compiuti prodotti minimal made in Germany degli anni Zero.

La narrazione di un sogno dai contorni house e dalle derive techno, o uno dei più compiuti prodotti minimal made in Germany degli anni Zero.

“Eidos” prova a designare nient’altro che un simulacro sonoro figlio dei tempi che corrono, senza rinviare l’ascoltatore a una qualche realtà sotto-giacente.

“Eidos” prova a designare nient’altro che un simulacro sonoro figlio dei tempi che corrono, senza rinviare l’ascoltatore a una qualche realtà sotto-giacente.

Il tè non è l’unica bevanda con cui cominciare la giornata. Oddisee ha scelto di riempire la sua tazza con le note del funk, del jazz e del soul.

Il tè non è l’unica bevanda con cui cominciare la giornata. Oddisee ha scelto di riempire la sua tazza con le note del funk, del jazz e del soul.

Drexciya è un duo, un luogo alieno o l’ultimo enigma della techno. Un concept unico, di cui “Harnessed The Storm” rappresenta l’inizio della sua stessa fine.

Drexciya è un duo, un luogo alieno o l’ultimo enigma della techno. Un concept unico, di cui “Harnessed The Storm” rappresenta l’inizio della sua stessa fine.

L’Oscurità e la sua progenie. Lo sfondo della mitologia greca e, forse, un’altra via per raggiungere l’inferno, cioè l’omonimo vulcano in Antartide.

L’Oscurità e la sua progenie. Lo sfondo della mitologia greca e, forse, un’altra via per raggiungere l’inferno, cioè l’omonimo vulcano in Antartide.

Le atrocità della Shoah, la vicenda della suora Bronisława, l’immagine della donna armena. Da una parte la natura, dall’altra la storia. Due elementi intercomunicanti.

Le atrocità della Shoah, la vicenda della suora Bronisława, l’immagine della donna armena. Da una parte la natura, dall’altra la storia. Due elementi intercomunicanti.

La musica della Terra è una sequenza di mi e di fa? Dissentire è possibile, così come è lecito improvvisare. L’esperimento di Jonathan Fitoussi.

La musica della Terra è una sequenza di mi e di fa? Dissentire è possibile, così come è lecito improvvisare. L’esperimento di Jonathan Fitoussi.

Pinterest
Cerca