Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Piccoli calciatori crescono!

In questi giorni si stanno svolgendo i campionati europei di calcio, guardate come se la cavano con il pallone i nostri piccoli campioni in Africa! Il calcio è una passione che accomuna tantissimi bambini in tutto il mondo, anche quelli con disabilità visive che lottano tutti i giorni per vivere una vita normale. Sightsavers li aiuta a studiare e giocare con i loro compagni che ci vedono affinchè non si sentano diversi. Forza ragazzi!
9 Pin23 Follower

Ogni spazio è buono per Jesse e i suoi amici per tirare calci al pallone! Jesse è tornato a vedere dopo un intervento di cataratta che lo aveva reso cieco.

1
1

Questo bambino del villaggio di Chikun in Nigeria può giocare indisturbato a calcio. Dopo aver assunto la sua dose di Mectizan© non rischia più di diventare cieco!

1
1

Jesse si è sottoposto ad un intervento per rimuovere la cataratta. Quando è tornato dalla sua famiglia e dai suoi amici, una delle prime cose che ha fatto è stato giocare subito a calcio!

Questi sono Diallo e Ussef in posa con il pallone. Diallo è ipovedente e grazie ad un campanello inserito nella palla oggi può giocare con i suoi amici. “Giocherò molto meglio adesso. Posso sentire la palla, non sbaglierò a tirare e la mia squadrà vincerà!”

Diallo ha 8 anni e viene dalla Guinea. È ipovedente e Sightsavers gli ha fornito una strumentazione speciale per aiutarlo a studiare alla scuola locale. Grazie al campanello inserito nel pallone non ha dovuto rinunciare a giocare al suo sport preferito!

Dopo aver assunto il Mectizan che li protegge dalla cecità dei fiumi, i bambini del villaggio di Kidun in Nigeria si divertono a giocare al loro sport preferito, il calcio!

I bambini della scuola inclusiva di Kamurasi che Sightsavers sostiene in Uganda si allenano a tirare i rigori!

Dopo pranzo i bambini si radunano nel campo da calcio e si allenano a tirare i rigori. 12 bambini ciechi e ipovedenti frequentano la scuola inclusiva di Kamurasi che Sightsavers sostiene in Uganda.

Adolf è affetto da albinismo e questa condizione compromette molto la sua vista. Nonostante questo riesce comunque a giocare a calcio con i suoi amici. Infatti da grande vuole diventare un calciatore famoso!