Articoli del blog

Moliseb Wine Blog http://molisebwineblog.blogspot.it/
Vendemmia, momento magico di gioia, di festa, di duro lavoro, di aspettative e di condivisione.

Vendemmia, momento magico di gioia, di festa, di duro lavoro, di aspettative e di condivisione.

Un viaggio in un territorio che racconta la storia del popolo sannita, ma anche un'artigianalità millenaria, la cultura casearia della tradizione transumante, ma anche una straordinaria biodiversità e ricerca scientifica di primissimo livello.

Un viaggio in un territorio che racconta la storia del popolo sannita, ma anche un'artigianalità millenaria, la cultura casearia della tradizione transumante, ma anche una straordinaria biodiversità e ricerca scientifica di primissimo livello.

MoliSeb Wine & Food Blog: ITINERARI DEL GUSTO IN MOLISE TRA SANNITI E ROMANI, VIA ARMENTIZIE E PASTE FILATE

MoliSeb Wine & Food Blog: ITINERARI DEL GUSTO IN MOLISE TRA SANNITI E ROMANI, VIA ARMENTIZIE E PASTE FILATE

La lunga via del cuore

La lunga via del cuore

Colantuono, i custodi della transumanza e dei tratturi

Colantuono, i custodi della transumanza e dei tratturi

Scuola del Gusto anche come esempio di educazione al mangiare.

Scuola del Gusto anche come esempio di educazione al mangiare.

Mondo dell'olio e istituzioni; dialogo aperto presso il Castello Pignatelli di Monteroduni, con "Molise terra d'olio".

Mondo dell'olio e istituzioni; dialogo aperto presso il Castello Pignatelli di Monteroduni, con "Molise terra d'olio".

Una molisana nei 7 giudici del Concorso Mondiale di Bruxelles.

Una molisana nei 7 giudici del Concorso Mondiale di Bruxelles.

Riconoscimenti importanti per la piccola terra molisana, ricca delle sue 18 cultivar autoctone, che ne hanno dato prova decisiva anche in un'annata difficile, e che fanno ben sperare in un futuro sempre più roseo per l'olivicoltura e l'extravergine. E' arrivato il momento di dare un segno di riconoscimento per l'EVO molisano, inequivocabile, che ne sia il simbolo e il marchio di qualità.

Riconoscimenti importanti per la piccola terra molisana, ricca delle sue 18 cultivar autoctone, che ne hanno dato prova decisiva anche in un'annata difficile, e che fanno ben sperare in un futuro sempre più roseo per l'olivicoltura e l'extravergine. E' arrivato il momento di dare un segno di riconoscimento per l'EVO molisano, inequivocabile, che ne sia il simbolo e il marchio di qualità.

Pinterest
Cerca