Biodiversità Mediterranea

20 Pin76 Follower
Fagioli cosaruciaru di Scicli (RG) - scegli il tuo legume quotidiano (1)  Il cosaruciaru è una pianta annuale non rampicante con due cicli produttivi di cui uno primaverile – estivo, che serve a produrre seme fresco per la semina del periodo autunnale. Il territorio sciclitano è complessivamente di poco superiore ai 100 metri di altitudine, ed è facile che qui si sviluppino attacchi di tonchio, con il raccolto primaverile si evita questo rischio. Per avere la massima garanzia in questo…

Fagioli cosaruciaru di Scicli (RG) - scegli il tuo legume quotidiano (1) Il cosaruciaru è una pianta annuale non rampicante con due cicli produttivi di cui uno primaverile – estivo, che serve a produrre seme fresco per la semina del periodo autunnale. Il territorio sciclitano è complessivamente di poco superiore ai 100 metri di altitudine, ed è facile che qui si sviluppino attacchi di tonchio, con il raccolto primaverile si evita questo rischio. Per avere la massima garanzia in questo…

#Coltivare #pomodori in maniera #biologica

#Coltivare #pomodori in maniera #biologica

Difendiamo l'agrobiodiversità  La scomparsa di varietà o di razze si traduce in una rinuncia ai sapori autentici legati al territorio e alla cultura dell’uomo che ha saputo selezionare nel tempo questo variegato insieme di sapori e saperi

Difendiamo l'agrobiodiversità La scomparsa di varietà o di razze si traduce in una rinuncia ai sapori autentici legati al territorio e alla cultura dell’uomo che ha saputo selezionare nel tempo questo variegato insieme di sapori e saperi

Agrobiodiversità territoriale ☺  Le ricerche del professore Di Novella, nel Parco Nazionale del Cilento (Sa) attestano la presenza di 79 varietà di fagioli.

Agrobiodiversità territoriale ☺ Le ricerche del professore Di Novella, nel Parco Nazionale del Cilento (Sa) attestano la presenza di 79 varietà di fagioli.

Il carrubo: un albero che con i suoi frutti, le carrube, ha sfamato durante il corso dei millenni (l'inizio della sua coltivazione è datato 4000 anni fa) innumerevoli persone e animali. A torto dimenticati questi frutti zuccherini ed energetici sono colmi di qualità che oggi si stanno riscoprendo. Un albero imponente il carrubo usato sia come esemplare solitario che nelle alberature stradali. Un'utile e rustica pianta facile da coltivare che andrebbe più conosciuta e diffusa.

Il carrubo: un albero che con i suoi frutti, le carrube, ha sfamato durante il corso dei millenni (l'inizio della sua coltivazione è datato 4000 anni fa) innumerevoli persone e animali. A torto dimenticati questi frutti zuccherini ed energetici sono colmi di qualità che oggi si stanno riscoprendo. Un albero imponente il carrubo usato sia come esemplare solitario che nelle alberature stradali. Un'utile e rustica pianta facile da coltivare che andrebbe più conosciuta e diffusa.

Il bergamotto: origini e territorio di coltivazione Il bergamotto è un agrume il cui frutto, chiamato esperidio, è di medie dimensioni (comprese tra quelle di un’arancia e di un pompelmo), caratterizzato da una buccia di colore giallo e una forma sferica schiacciata ai poli. Le sue origini sono incerte: secondo alcune fonti proviene dall’Oriente secondo altre dalle Isole Canarie. Resta di fatto che ha trovato un habitat ideale nella Provincia di Reggio Calabria, mentre in altre zone del…

Il bergamotto: origini e territorio di coltivazione Il bergamotto è un agrume il cui frutto, chiamato esperidio, è di medie dimensioni (comprese tra quelle di un’arancia e di un pompelmo), caratterizzato da una buccia di colore giallo e una forma sferica schiacciata ai poli. Le sue origini sono incerte: secondo alcune fonti proviene dall’Oriente secondo altre dalle Isole Canarie. Resta di fatto che ha trovato un habitat ideale nella Provincia di Reggio Calabria, mentre in altre zone del…

La #biodiversità costituisce un segnale di qualità #ambientale

La #biodiversità costituisce un segnale di qualità #ambientale

Tra i credenti e i non credenti io scelgo gli incredibili. Faccio voto di biodiversità

Tra i credenti e i non credenti io scelgo gli incredibili. Faccio voto di biodiversità

Tra i credenti e i non credenti io scelgo gli incredibili. Faccio voto di biodiversità :-) varietà di fichi del Salento - #biodiversità #fruttiantichi #sostenibilità

Tra i credenti e i non credenti io scelgo gli incredibili. Faccio voto di biodiversità :-) varietà di fichi del Salento - #biodiversità #fruttiantichi #sostenibilità

Reti e #infrastrutture #immateriali: la #BIODIVERSITÀ

Reti e #infrastrutture #immateriali: la #BIODIVERSITÀ


Altre idee
Il bergamotto: origini e territorio di coltivazione Il bergamotto è un agrume il cui frutto, chiamato esperidio, è di medie dimensioni (comprese tra quelle di un’arancia e di un pompelmo), caratterizzato da una buccia di colore giallo e una forma sferica schiacciata ai poli. Le sue origini sono incerte: secondo alcune fonti proviene dall’Oriente secondo altre dalle Isole Canarie. Resta di fatto che ha trovato un habitat ideale nella Provincia di Reggio Calabria, mentre in altre zone del…

Il bergamotto: origini e territorio di coltivazione Il bergamotto è un agrume il cui frutto, chiamato esperidio, è di medie dimensioni (comprese tra quelle di un’arancia e di un pompelmo), caratterizzato da una buccia di colore giallo e una forma sferica schiacciata ai poli. Le sue origini sono incerte: secondo alcune fonti proviene dall’Oriente secondo altre dalle Isole Canarie. Resta di fatto che ha trovato un habitat ideale nella Provincia di Reggio Calabria, mentre in altre zone del…

Agrobiodiversità territoriale ☺  Le ricerche del professore Di Novella, nel Parco Nazionale del Cilento (Sa) attestano la presenza di 79 varietà di fagioli.

Agrobiodiversità territoriale ☺ Le ricerche del professore Di Novella, nel Parco Nazionale del Cilento (Sa) attestano la presenza di 79 varietà di fagioli.

Le tipiche «serte», lunghe collane di peperoni appesi a mano (con ago e filo) per il lato del picciolo che adornano i balconi sotto il sole cocente del sud, regalano la tipicità forse più curiosa della Lucania.  fotografia "i colori della Lucania"

Le tipiche «serte», lunghe collane di peperoni appesi a mano (con ago e filo) per il lato del picciolo che adornano i balconi sotto il sole cocente del sud, regalano la tipicità forse più curiosa della Lucania. fotografia "i colori della Lucania"

Il cece nero

Il cece nero

Fagioli cosaruciaru di Scicli (RG) - scegli il tuo legume quotidiano (1)  Il cosaruciaru è una pianta annuale non rampicante con due cicli produttivi di cui uno primaverile – estivo, che serve a produrre seme fresco per la semina del periodo autunnale. Il territorio sciclitano è complessivamente di poco superiore ai 100 metri di altitudine, ed è facile che qui si sviluppino attacchi di tonchio, con il raccolto primaverile si evita questo rischio. Per avere la massima garanzia in questo…

Fagioli cosaruciaru di Scicli (RG) - scegli il tuo legume quotidiano (1) Il cosaruciaru è una pianta annuale non rampicante con due cicli produttivi di cui uno primaverile – estivo, che serve a produrre seme fresco per la semina del periodo autunnale. Il territorio sciclitano è complessivamente di poco superiore ai 100 metri di altitudine, ed è facile che qui si sviluppino attacchi di tonchio, con il raccolto primaverile si evita questo rischio. Per avere la massima garanzia in questo…

#Biodiversità #mediterranea cura di ORT ANTIGH

#Biodiversità #mediterranea cura di ORT ANTIGH

La Carota di Tiggiano (Le)  fotografia progetto Biodiverso

La Carota di Tiggiano (Le) fotografia progetto Biodiverso

Comazera agricoltura montana bio

Comazera agricoltura montana bio

Woman farmer harvesting vegetables, Bangladesh (2004). Photo:  WorldFish via Flickr.

Woman farmer harvesting vegetables, Bangladesh (2004). Photo: WorldFish via Flickr.

Pinterest
Cerca