Bio-distretto Smart Valley 2015

Una riflessione sulle esperienze della Valtellina (SO), della Valposchiavo (CH), e della Valle Camonica (BS) - luoghi alpini dove piccole comunità di agricoltori e artigiani rurali con il supporto degli enti locali hanno scelto l'agricoltura ecologica come strada principale per ripensare alle forme di vita e di relazione fra gli abitanti, ed allo sviluppo economico sostenibile del proprio territorio
20 Pin74 Follower
Valposchiavo Smart Valley BIO Una strategia con 5 indirizzi che fa diventare la Val Poschiavo la prima Smart Valley 100% Bio Europea.

Valposchiavo Smart Valley BIO Una strategia con 5 indirizzi che fa diventare la Val Poschiavo la prima Smart Valley 100% Bio Europea.

#Buthan e #montagne #bio

#Buthan e #montagne #bio

Con una riflessione sulle esperienze della Valtellina (SO), della Valposchiavo (CH), e della Valle Camonica (BS) – luoghi alpini dove piccole comunità di agricoltori e artigiani rurali con il supporto degli enti locali hanno scelto l’agricoltura ecologica come strada principale per ripensare alle forme di vita e di relazione fra gli abitanti, ed allo sviluppo economico sostenibile del proprio territorio.

Con una riflessione sulle esperienze della Valtellina (SO), della Valposchiavo (CH), e della Valle Camonica (BS) – luoghi alpini dove piccole comunità di agricoltori e artigiani rurali con il supporto degli enti locali hanno scelto l’agricoltura ecologica come strada principale per ripensare alle forme di vita e di relazione fra gli abitanti, ed allo sviluppo economico sostenibile del proprio territorio.

Giovanni Bettini, architetto ed ambientalista interviene durante la Tavola Rotonda

Giovanni Bettini, architetto ed ambientalista interviene durante la Tavola Rotonda

visita guidata alla mostra permanente sull’agricoltura presso il Museo Poschiavino di Poschiavo

visita guidata alla mostra permanente sull’agricoltura presso il Museo Poschiavino di Poschiavo

“In una Smart Land lo sviluppo avviene attraverso la costruzione di una rete delle reti diffuse, nella quale i diversi portatori di interesse e le comunità possono svolgere un ruolo attivo, sviluppando progetti, programmi e processi nei quali il punto nodale è il sapere diffuso e condiviso"

“In una Smart Land lo sviluppo avviene attraverso la costruzione di una rete delle reti diffuse, nella quale i diversi portatori di interesse e le comunità possono svolgere un ruolo attivo, sviluppando progetti, programmi e processi nei quali il punto nodale è il sapere diffuso e condiviso"

Bio-distretto e Smart Valley 100% Bio: Il futuro del turismo?  Strutture intelligenti ed ecologiche, mobilità sostenibile, produzione di contenuti culturali, ristorazione alimentata da prodotti identitari, economie e filiere di territorio, cultura dell'accoglienza...

Bio-distretto e Smart Valley 100% Bio: Il futuro del turismo? Strutture intelligenti ed ecologiche, mobilità sostenibile, produzione di contenuti culturali, ristorazione alimentata da prodotti identitari, economie e filiere di territorio, cultura dell'accoglienza...

Il Caseificio Valposchiavo è stato uno dei primi caseifici in Svizzera a produrre formaggio totalmente biologico, in una zona esente da foraggi insilati. Il foraggio, destinato alle bovine produttrici di latte che fanno capo al Caseificio Valposchiavo, essicca all'aperto ed è immagazzinato, come un tempo, nei fienili ben areati. Ciò garantisce la produzione di un prodotto totalmente biologico, in una zona esente da foraggi insilati.

Il Caseificio Valposchiavo è stato uno dei primi caseifici in Svizzera a produrre formaggio totalmente biologico, in una zona esente da foraggi insilati. Il foraggio, destinato alle bovine produttrici di latte che fanno capo al Caseificio Valposchiavo, essicca all'aperto ed è immagazzinato, come un tempo, nei fienili ben areati. Ciò garantisce la produzione di un prodotto totalmente biologico, in una zona esente da foraggi insilati.

Bio-distretto punta a rendere la Valle Camonica un’esperienza pioniera in Lombardia nella riconversione a un’economia indirizzata alle persone e all’ambiente, orientata ad una redistribuzione più equa dei benefici, capace di valorizzare in modo integrato il patrimonio rurale, paesaggistico e storico-culturale.

Bio-distretto punta a rendere la Valle Camonica un’esperienza pioniera in Lombardia nella riconversione a un’economia indirizzata alle persone e all’ambiente, orientata ad una redistribuzione più equa dei benefici, capace di valorizzare in modo integrato il patrimonio rurale, paesaggistico e storico-culturale.

Caseificio Valposchiavo 100% BIO 1 milione di litri di latte lavorati annualmente; 25'000 forme di formaggio in 10 varietà per un totale di 100'000 kg: 10'000 kg di yogurt prodotti annualmente.

Caseificio Valposchiavo 100% BIO 1 milione di litri di latte lavorati annualmente; 25'000 forme di formaggio in 10 varietà per un totale di 100'000 kg: 10'000 kg di yogurt prodotti annualmente.

Pinterest
Cerca