Recensione de "Gli Indifferenti" di Alberto Moravia su likezelda.wordpress.com! Bello il film del 1964 con Claudia Cardinale... Ma il libro ancora di più!

Recensione de "Gli Indifferenti" di Alberto Moravia su likezelda.wordpress.com! Bello il film del 1964 con Claudia Cardinale... Ma il libro ancora di più!

pin 2
Al Pacino interpreta l'avvocato John Milton alias Satana ne "L'avvocato del diavolo", 1997. L'avvocato si chiama Milton come l'autore del poema "Paradiso Perduto" (1667) che ho recensito.

Al Pacino interpreta l'avvocato John Milton alias Satana ne "L'avvocato del diavolo", 1997. L'avvocato si chiama Milton come l'autore del poema "Paradiso Perduto" (1667) che ho recensito.

pin 2
Su Like Zelda un post dedicato all'unico Ernest Hemingway.

Su Like Zelda un post dedicato all'unico Ernest Hemingway.

Like Zelda | La cultura è anche una questione di stile.

Like Zelda | La cultura è anche una questione di stile.

heart 1
Recensione su LikeZelda: "Il filo del rasoio" di William Somerset Maugham.

Recensione su LikeZelda: "Il filo del rasoio" di William Somerset Maugham.

heart 1
Recensione su LikeZelda: "Il filo del rasoio" di William Somerset Maugham

Recensione su LikeZelda: "Il filo del rasoio" di William Somerset Maugham

Recensione "Il fauno di marmo" di Nathaniel Hawthorne, edizioni Giunti

Recensione "Il fauno di marmo" di Nathaniel Hawthorne, edizioni Giunti

"La lettera scarlatta" di Nathaniel Hawthorne è un classico che ho molto apprezzato (ho apprezzato meno il film con Demi Moore, per il quale sono certa che Hawthorne si sia rigirato nella tomba). Q...

"La lettera scarlatta" di Nathaniel Hawthorne è un classico che ho molto apprezzato (ho apprezzato meno il film con Demi Moore, per il quale sono certa che Hawthorne si sia rigirato nella tomba). Q...

"Il filo dell'orizzonte" di Antonio Tabucchi, dalla recensione --E' il cassetto di un obitorio, uno di quelli metallici che conservano i cadaveri prima e dopo un'autopsia. Da lì si muove la ricostruzione, da parte del protagonista, della vita del morto: chi era? Da dove veniva? Come è stata la sua vita? Cosa ha significato per lui vivere? Insomma, le solite domande.

"Il filo dell'orizzonte" di Antonio Tabucchi, dalla recensione --E' il cassetto di un obitorio, uno di quelli metallici che conservano i cadaveri prima e dopo un'autopsia. Da lì si muove la ricostruzione, da parte del protagonista, della vita del morto: chi era? Da dove veniva? Come è stata la sua vita? Cosa ha significato per lui vivere? Insomma, le solite domande.

Mia recensione de "Il filo dell'orizzonte" di Antonio Tabucchi, edizioni I Narratori/Feltrinelli. Consigliato!

Mia recensione de "Il filo dell'orizzonte" di Antonio Tabucchi, edizioni I Narratori/Feltrinelli. Consigliato!

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Cerca