AUORE: ignoto NOME: porta dei leoni DATAZIONE: 1300 a.C. MATERIALE e TECNICA: porta monumentale formata da enormi sassi che scaricano il loro peso sulla famosa architrave che ritrae i due leoni LUOGO DI CONSERVAZIONE: Micene, Argolide

AUORE: ignoto NOME: porta dei leoni DATAZIONE: 1300 a.C. MATERIALE e TECNICA: porta monumentale formata da enormi sassi che scaricano il loro peso sulla famosa architrave che ritrae i due leoni LUOGO DI CONSERVAZIONE: Micene, Argolide

AUTORE: ignoto NOME: Maschera d'oro di Agamennone DATAZIONE: ca 1600-1500 a.C. MATERIALE e TECNICA: ritratto in lamina d'oro dalle tombe reali di Micene LUOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico nazionale, Atene

AUTORE: ignoto NOME: Maschera d'oro di Agamennone DATAZIONE: ca 1600-1500 a.C. MATERIALE e TECNICA: ritratto in lamina d'oro dalle tombe reali di Micene LUOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico nazionale, Atene

AUTORE: ignoto NOME: Tazza di Vaphio ( sito dove é stat trovata, vicino a Sparta) DATAZIONE: 1600-1500 a.C MATERIALE e TECNICA: lamina d'oro lavorato a sbalzo LUOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico nazionale di Atene.

AUTORE: ignoto NOME: Tazza di Vaphio ( sito dove é stat trovata, vicino a Sparta) DATAZIONE: 1600-1500 a.C MATERIALE e TECNICA: lamina d'oro lavorato a sbalzo LUOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico nazionale di Atene.

AUTORE: ignoto NOME: anfora a staffa micenea DATAZIONE: 1200 a.C. circa MATERIALE e TECNICA: ceramica dipinta, proveniente da Micene LUOGO DI CONSERVAZIONE: Walters Art MuseuM, Baltimora

AUTORE: ignoto NOME: anfora a staffa micenea DATAZIONE: 1200 a.C. circa MATERIALE e TECNICA: ceramica dipinta, proveniente da Micene LUOGO DI CONSERVAZIONE: Walters Art MuseuM, Baltimora

AUTORE: ignoto NOME: Testa di guerriero che indossa l'elmo di denti di cinghiale DATAZIONE: 1300 circa a.C. MATERIALE e TECNICA: avorio scolpito a tutto tondo da LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico Nazionale, Atene

AUTORE: ignoto NOME: Testa di guerriero che indossa l'elmo di denti di cinghiale DATAZIONE: 1300 circa a.C. MATERIALE e TECNICA: avorio scolpito a tutto tondo da LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico Nazionale, Atene

AUTORE: ignoto NOME: Dea dei serpenti DATAZIONE: XVI secolo a.C. MATERIALE e TECNICA: statuetta in ceramica smaltata UOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico di Candia, Grecia

AUTORE: ignoto NOME: Dea dei serpenti DATAZIONE: XVI secolo a.C. MATERIALE e TECNICA: statuetta in ceramica smaltata UOGO DI CONSERVAZIONE: museo archeologico di Candia, Grecia

AUTORE: ignoto NOME: Prochous di Festo DATAZIONE: ca 1700-1450 a.C. MATERIALE e TECNICA: terracotta dipinta in stile vegetale LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico di Iraklion, Creta

AUTORE: ignoto NOME: Prochous di Festo DATAZIONE: ca 1700-1450 a.C. MATERIALE e TECNICA: terracotta dipinta in stile vegetale LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico di Iraklion, Creta

AUTORE: ignoto NOME: palazzo di Cnosso DATAZIONE: dal 2000 a.C. al 1628 a.C. ca LUOGO DI CONSERVAZIONE: Cnosso, Grecia CURIOSITÁ: come tutti i palazzi minoici era un palazzo-cittá cioé al suo interno oltre alla famiglia reale risiedevano anche artigiani, commercianti, contadini, ecc; mancano le mura difensive e quindi si puó dedurre che gli abitanti della cittá vivessero in modo pacifico

AUTORE: ignoto NOME: palazzo di Cnosso DATAZIONE: dal 2000 a.C. al 1628 a.C. ca LUOGO DI CONSERVAZIONE: Cnosso, Grecia CURIOSITÁ: come tutti i palazzi minoici era un palazzo-cittá cioé al suo interno oltre alla famiglia reale risiedevano anche artigiani, commercianti, contadini, ecc; mancano le mura difensive e quindi si puó dedurre che gli abitanti della cittá vivessero in modo pacifico

AUTORE: ignoto NOME: Affresco della Taurocatapsia DATAZIONE: ca 1700-1400 a.C. MATERIALE e TECNICA: affresco del palazzo di Cnosso, Creta LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico di Heraklion, Creta.

AUTORE: ignoto NOME: Affresco della Taurocatapsia DATAZIONE: ca 1700-1400 a.C. MATERIALE e TECNICA: affresco del palazzo di Cnosso, Creta LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico di Heraklion, Creta.

AUTORE: ignoto NOME: Gli anelli, sigillo DATAZIONE: XIV-XII secolo a. C MATERIALE e TECNICA: sigillo in oro massiccio LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico, Iraklion

AUTORE: ignoto NOME: Gli anelli, sigillo DATAZIONE: XIV-XII secolo a. C MATERIALE e TECNICA: sigillo in oro massiccio LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo Archeologico, Iraklion


Altre idee
Pinterest
Cerca