Alda Merini

Alda Merini

Alda Merini #italian #writer

Alda Merini #italian #writer

Sono stata io a volerlo. Mi fa sorridere il moralismo della gente, non lo tirano fuori per il nudo in sé, ormai ovunque, ma per quello non perfetto. E’ l’imperfezione a scandalizzare, come fosse una colpa. Il mio è stato un gesto di provocazione, e anche di profondo dolore: in manicomio ci spogliavano come fossimo cose. Mi sento nuda ancora adesso.  -  Alda Merini

Sono stata io a volerlo. Mi fa sorridere il moralismo della gente, non lo tirano fuori per il nudo in sé, ormai ovunque, ma per quello non perfetto. E’ l’imperfezione a scandalizzare, come fosse una colpa. Il mio è stato un gesto di provocazione, e anche di profondo dolore: in manicomio ci spogliavano come fossimo cose. Mi sento nuda ancora adesso. - Alda Merini

ALDA MERINI - poet...

ALDA MERINI - poet...

A. Merini

A. Merini

Mi piace il verbo sentire.. Sentire il rumore del mare, sentirne l'odore.  Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco.  Sentire l'odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore.  Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente...  Alda Merini

Mi piace il verbo sentire.. Sentire il rumore del mare, sentirne l'odore. Sentire il suono della pioggia che ti bagna le labbra, sentire una penna che traccia sentimenti su un foglio bianco. Sentire l'odore di chi ami, sentirne la voce e sentirlo col cuore. Sentire è il verbo delle emozioni, ci si sdraia sulla schiena del mondo e si sente... Alda Merini

.
Non si scappa mai dai luoghi,nè dalle persone, nè tanto meno dalle circostanze: si scappa da se stessi. (A. Merini)

Non si scappa mai dai luoghi,nè dalle persone, nè tanto meno dalle circostanze: si scappa da se stessi. (A. Merini)

A un amico | Poesie di Alda Merini | Poesie

A un amico | Poesie di Alda Merini | Poesie

Pinterest
Cerca