Lascia andare persone che condividono solo lamentee, problemi, storie disastrose, paura e giudizio sugli altri. Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa si che non sia la tua mente.

Lascia andare persone che condividono solo lamentee, problemi, storie disastrose, paura e giudizio sugli altri. Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa si che non sia la tua mente.

frasi famose dalai lama - Cerca con Google

frasi famose dalai lama - Cerca con Google

Il miglior modo per concepire la famiglia: puntare sulle relazioni anziché sulle cose: è il modo migliore per irrobustire tutti i componenti e renderli persone che portano i valori nella famiglia nella società: al famiglia è prima di tutto persone e poi mura domestiche! Impara ad imparare. #sviluppocognitivo

Il miglior modo per concepire la famiglia: puntare sulle relazioni anziché sulle cose: è il modo migliore per irrobustire tutti i componenti e renderli persone che portano i valori nella famiglia nella società: al famiglia è prima di tutto persone e poi mura domestiche! Impara ad imparare. #sviluppocognitivo

Un giorno un'insegnante chiese

Un giorno un'insegnante chiese

10 errori comuni che fanno i genitori -esseredonnaonline.it- illustrated by Alice Kle Borghi kleland.com

10 errori comuni che fanno i genitori -esseredonnaonline.it- illustrated by Alice Kle Borghi kleland.com

<<Tutto ciò che siamo è un riflesso di quello che proviamo...>> [Buddha]

<<Tutto ciò che siamo è un riflesso di quello che proviamo...>> [Buddha]

68a82c0682c2963b3598ec03bb2da68d.jpg (236×419)

68a82c0682c2963b3598ec03bb2da68d.jpg (236×419)

La mamma è sempre la mamma!

La mamma è sempre la mamma!

La prima grande tanatologa, la svizzera Elisabeth Kübler-Ross, divideva il processo di lutto in cinque fasi che spesso si sovrappongono e si succedono, anche ripetendosi nel tempo: 1) Fase della negazione o del rifiuto. 2) Fase della rabbia. 3) Fase della contrattazione o del patteggiamento. 4) Fase della depressione. 5) Fase dell'accettazione.

La prima grande tanatologa, la svizzera Elisabeth Kübler-Ross, divideva il processo di lutto in cinque fasi che spesso si sovrappongono e si succedono, anche ripetendosi nel tempo: 1) Fase della negazione o del rifiuto. 2) Fase della rabbia. 3) Fase della contrattazione o del patteggiamento. 4) Fase della depressione. 5) Fase dell'accettazione.

La magia dei libri è proprio questa: trovare se stessi nelle parole di qualcuno che non ci conosce eppure sembra aver scritto di noi e per noi. - Libroza.com

La magia dei libri è proprio questa: trovare se stessi nelle parole di qualcuno che non ci conosce eppure sembra aver scritto di noi e per noi. - Libroza.com

Pinterest
Cerca