Roberta Vescina
Roberta Vescina
Roberta Vescina

Roberta Vescina

se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com'è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è, non sarebbe e ci