Glossary

34 Pin93 Follower
E di Etichettatura: Insieme delle indicazioni da riportare in etichetta su un prodotto, sull'imballaggio o sul dispositivo di chiusura. Queste devono comprendere: la denominazione di vendita, l'elenco degli ingredienti, la quantità netta del prodotto, il termine minimo di conservazione o la data di scadenza, il nome e la sede del produttore o del confezionatore, la sede dello stabilimento di produzione o confezionamento e il numero di identificazione del lotto. #renzini

E di Etichettatura: Insieme delle indicazioni da riportare in etichetta su un prodotto, sull'imballaggio o sul dispositivo di chiusura. Queste devono comprendere: la denominazione di vendita, l'elenco degli ingredienti, la quantità netta del prodotto, il termine minimo di conservazione o la data di scadenza, il nome e la sede del produttore o del confezionatore, la sede dello stabilimento di produzione o confezionamento e il numero di identificazione del lotto. #renzini

J di Jamòn: è il prosciutto in spagnolo. In Spagna esistono due tipi di jamón ben distinti, ottenuti utilizzando la coscia del suino: • Il Jamón Serrano, da razza di suino bianco • Il Jamón Iberico, da suino nero di razza iberico. #renzini

J di Jamòn: è il prosciutto in spagnolo. In Spagna esistono due tipi di jamón ben distinti, ottenuti utilizzando la coscia del suino: • Il Jamón Serrano, da razza di suino bianco • Il Jamón Iberico, da suino nero di razza iberico. #renzini

E di Etichettatura: Insieme delle indicazioni da riportare in etichetta su un prodotto, sull'imballaggio o sul dispositivo di chiusura. Queste devono comprendere: la denominazione di vendita, l'elenco degli ingredienti, la quantità netta del prodotto, il termine minimo di conservazione o la data di scadenza, il nome e la sede del produttore o del confezionatore, la sede dello stabilimento di produzione o confezionamento e il numero di identificazione del lotto. #renzini

E di Etichettatura: Insieme delle indicazioni da riportare in etichetta su un prodotto, sull'imballaggio o sul dispositivo di chiusura. Queste devono comprendere: la denominazione di vendita, l'elenco degli ingredienti, la quantità netta del prodotto, il termine minimo di conservazione o la data di scadenza, il nome e la sede del produttore o del confezionatore, la sede dello stabilimento di produzione o confezionamento e il numero di identificazione del lotto. #renzini

#GlossarioRenzini S di Salatura Giovanni, salumiere #Renzini da decenni, testimonia che una delle fasi più delicate nella lavorazione della carne è la salatura a mano, il periodo di tempo nel quale la carne viene tenuta "sotto sale" e altri aromi, per insaporirsi con ingredienti naturali. #Renzini cerca di non abbondare con le quantità di sale, per evitare effetti collaterali ai propri consumatori.

#GlossarioRenzini S di Salatura Giovanni, salumiere #Renzini da decenni, testimonia che una delle fasi più delicate nella lavorazione della carne è la salatura a mano, il periodo di tempo nel quale la carne viene tenuta "sotto sale" e altri aromi, per insaporirsi con ingredienti naturali. #Renzini cerca di non abbondare con le quantità di sale, per evitare effetti collaterali ai propri consumatori.

#‎GlossarioRenzini‬ D di Dieta Dieta non significa dimagrire. Questo termine vuol trasmettere uno "stile di vita" per stare bene a lungo. Una dieta equilibrata comprende tutti i nutrienti. Le regole per una buona assimilazione sono: masticazione lenta e cibi in piccole porzioni ma di qualità.

#‎GlossarioRenzini‬ D di Dieta Dieta non significa dimagrire. Questo termine vuol trasmettere uno "stile di vita" per stare bene a lungo. Una dieta equilibrata comprende tutti i nutrienti. Le regole per una buona assimilazione sono: masticazione lenta e cibi in piccole porzioni ma di qualità.

#‎GlossarioRenzini‬ M di Monaci Le origini del monachesimo benedettino risalgono alla fondazione, nel 529, del "cenobio" di Montecassino ad opera di san Benedetto da Norcia. I monaci hanno coniato un vero stile di vita, lasciando consigli per la lavorazione della carne e per una corretta alimentazione.

#‎GlossarioRenzini‬ M di Monaci Le origini del monachesimo benedettino risalgono alla fondazione, nel 529, del "cenobio" di Montecassino ad opera di san Benedetto da Norcia. I monaci hanno coniato un vero stile di vita, lasciando consigli per la lavorazione della carne e per una corretta alimentazione.

#GlossarioRenzini – S come Sella La Sella di Mastro Dante è un prosciutto senza osso preparato secondo i canoni dell’antica norcineria. Il gusto della carne viene esaltato dal dosaggio della salamoia. La stagionatura avviene all’aria fresca dei Sibillini. La copertura con pepe rosso e verde, è un richiamo alla naturalezza in una veste di sicuro effetto.

#GlossarioRenzini – S come Sella La Sella di Mastro Dante è un prosciutto senza osso preparato secondo i canoni dell’antica norcineria. Il gusto della carne viene esaltato dal dosaggio della salamoia. La stagionatura avviene all’aria fresca dei Sibillini. La copertura con pepe rosso e verde, è un richiamo alla naturalezza in una veste di sicuro effetto.

#GlossarioRenzini – M di mangime L’alimentazione dei suini è uno dei temi forti su cui #Renzini si impegna quotidianamente, confrontandosi con gli allevatori. Alla maggior parte dei maiali allevati in Umbria vengono somministrati mangimi certificati, ogm free e a base di cereali. Queste attenzioni sono volte a garantire una carne il più possibile controllata.

#GlossarioRenzini – M di mangime L’alimentazione dei suini è uno dei temi forti su cui #Renzini si impegna quotidianamente, confrontandosi con gli allevatori. Alla maggior parte dei maiali allevati in Umbria vengono somministrati mangimi certificati, ogm free e a base di cereali. Queste attenzioni sono volte a garantire una carne il più possibile controllata.

H di Ham: questo il nome del prosciutto in inglese, ma nei paesi anglosassoni spesso si tratta di prosciutto cotto arrosto e non del nostro prosciutto crudo, che gli inglesi chiamano “prosciutto” in Italiano. #renzini

H di Ham: questo il nome del prosciutto in inglese, ma nei paesi anglosassoni spesso si tratta di prosciutto cotto arrosto e non del nostro prosciutto crudo, che gli inglesi chiamano “prosciutto” in Italiano. #renzini

L di LARDELLO: con questo termine indichiamo un cubetto di lardo che viene inserito negli insaccati per insaporirli. Ad esempio, nella nostra mortadella LEI, i lardelli vengono aggiunti all’impasto di carni selezionate e magre prima della delicata cottura a vapore, secondo la tecnica dell’antico Norcino. #renzini

L di LARDELLO: con questo termine indichiamo un cubetto di lardo che viene inserito negli insaccati per insaporirli. Ad esempio, nella nostra mortadella LEI, i lardelli vengono aggiunti all’impasto di carni selezionate e magre prima della delicata cottura a vapore, secondo la tecnica dell’antico Norcino. #renzini

Pinterest
Cerca