Raffaella
Altre idee da Raffaella
Vignetta non è stanchezza

Vignetta non è stanchezza

Buona notte Vita, scusa se oggi non mi sono fatto vivo ma tra gli impegni non sepeavo neanche se potevo scriverti...

Buona notte Vita, scusa se oggi non mi sono fatto vivo ma tra gli impegni non sepeavo neanche se potevo scriverti...

Impara ad essere felice con ciò che hai mentre costruisci ciò che vuoi. #sogno - #felicità - #coraggio

Impara ad essere felice con ciò che hai mentre costruisci ciò che vuoi. #sogno - #felicità - #coraggio

La castità non è solo un valore, è prima di tutto gioioso vivere ogni momento con il suo giusto gusto.

La castità non è solo un valore, è prima di tutto gioioso vivere ogni momento con il suo giusto gusto.

Rigidità e flessibilità - Quando assecondi il vento del cambiamento somigli ad un filo d’erba che ondeggia e si muove secondo l’inclinazione del vento...

Rigidità e flessibilità - Quando assecondi il vento del cambiamento somigli ad un filo d’erba che ondeggia e si muove secondo l’inclinazione del vento...

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro.

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro.

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro.

– Quello che più mi manca di lui sono io quando stavo con lui. Perché di me non chiedeva mai niente, ma mi dava l’impressione di conoscere tutto. […] Nel senso che alcune persone riconoscono istintivamente i nostri punti deboli e sfruttano proprio quelli per legarci a loro.

provare per credere

provare per credere