Arte e Cultura - Terre di Faenza

Eventi, cultura e città d'arte del territorio faentino
23 Pin22 Follower
DE CHIRICO GIORGIO (Volos 1888-Roma 1988)  Le rive della Tessaglia 1926  Olio su tela, 93x73 Firmato in basso a sinistra: "G.de Chirico"

DE CHIRICO GIORGIO (Volos 1888-Roma 1988) Le rive della Tessaglia 1926 Olio su tela, 93x73 Firmato in basso a sinistra: "G.de Chirico"

Stele 1986 Carlo Zauli  (photo by Massimiliano Fantini) at MIC Faenza  #carlozauli

Stele 1986 Carlo Zauli (photo by Massimiliano Fantini) at MIC Faenza #carlozauli

Popolana che canta [o] Il canto, 1922, bronzo, 33x20x26 // MONUMENTALE. Disegni e scultura nell'arte di Domenico Rambelli // 7 dicembre 2013 - 1 maggio 2014

Popolana che canta [o] Il canto, 1922, bronzo, 33x20x26 // MONUMENTALE. Disegni e scultura nell'arte di Domenico Rambelli // 7 dicembre 2013 - 1 maggio 2014

Sala vasi anni 70

Sala vasi anni 70

Donatello S.Girolamo legno policromo, cm. 141x35x26, n. inv. 168

Donatello S.Girolamo legno policromo, cm. 141x35x26, n. inv. 168

La collezione permaente Carlo Zauli presenta opere esposte in un percorso cronologico dai primi anni Cinquanta fino agli Ottanta. Tale percorso attraversa anche il giardino interno, i vecchi laboratori, lasciati al loro stato originario e tuttora luogo di lavoro, e le cantine adibite a magazzini per le terre, oltre a una sala interamente dedicata alla progettazione industriale di piastrelle.

La collezione permaente Carlo Zauli presenta opere esposte in un percorso cronologico dai primi anni Cinquanta fino agli Ottanta. Tale percorso attraversa anche il giardino interno, i vecchi laboratori, lasciati al loro stato originario e tuttora luogo di lavoro, e le cantine adibite a magazzini per le terre, oltre a una sala interamente dedicata alla progettazione industriale di piastrelle.

Ferraù Fenzoni  (Faenza 1562 – 1645) Adorazione dei pastori The Adoration of the Shepards 1620-1630 ca.

Ferraù Fenzoni (Faenza 1562 – 1645) Adorazione dei pastori The Adoration of the Shepards 1620-1630 ca.

Sala della Grande Ruota foto @CoopCerImola  #carlozauli #ceramica #contemporaryceramics

Sala della Grande Ruota foto @CoopCerImola #carlozauli #ceramica #contemporaryceramics

MUSEO CARLO ZAULI

MUSEO CARLO ZAULI

Ritratto di Giovanni Bernardi eseguito da Giovanni Piancastelli.  Bernardi, nato a Castel Bolognese, fu un maestro della glittica, una tecnica molto antica di incisione di pietre dure e gemme od altri materiali adatti  http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Bernardi

Ritratto di Giovanni Bernardi eseguito da Giovanni Piancastelli. Bernardi, nato a Castel Bolognese, fu un maestro della glittica, una tecnica molto antica di incisione di pietre dure e gemme od altri materiali adatti http://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Bernardi


Altre idee
Statua di Biancini

Statua di Biancini

David Casini Senza titolo, 2005  Ceramica, legno, specchio  Residenza d'Artista 2005 a cura di Daniela Lotta

David Casini Senza titolo, 2005 Ceramica, legno, specchio Residenza d'Artista 2005 a cura di Daniela Lotta

DE CHIRICO GIORGIO (Volos 1888-Roma 1988)  Le rive della Tessaglia 1926  Olio su tela, 93x73 Firmato in basso a sinistra: "G.de Chirico"

DE CHIRICO GIORGIO (Volos 1888-Roma 1988) Le rive della Tessaglia 1926 Olio su tela, 93x73 Firmato in basso a sinistra: "G.de Chirico"

La collezione permaente Carlo Zauli presenta opere esposte in un percorso cronologico dai primi anni Cinquanta fino agli Ottanta. Tale percorso attraversa anche il giardino interno, i vecchi laboratori, lasciati al loro stato originario e tuttora luogo di lavoro, e le cantine adibite a magazzini per le terre, oltre a una sala interamente dedicata alla progettazione industriale di piastrelle.

La collezione permaente Carlo Zauli presenta opere esposte in un percorso cronologico dai primi anni Cinquanta fino agli Ottanta. Tale percorso attraversa anche il giardino interno, i vecchi laboratori, lasciati al loro stato originario e tuttora luogo di lavoro, e le cantine adibite a magazzini per le terre, oltre a una sala interamente dedicata alla progettazione industriale di piastrelle.

"Sans Titre", 2002 . Terre cuite de Faenza de la maison Gatti H.5x59x45cm  ©Filippo Vinardi

"Sans Titre", 2002 . Terre cuite de Faenza de la maison Gatti H.5x59x45cm ©Filippo Vinardi

Popolana che canta [o] Il canto, 1922, bronzo, 33x20x26 // MONUMENTALE. Disegni e scultura nell'arte di Domenico Rambelli // 7 dicembre 2013 - 1 maggio 2014

Popolana che canta [o] Il canto, 1922, bronzo, 33x20x26 // MONUMENTALE. Disegni e scultura nell'arte di Domenico Rambelli // 7 dicembre 2013 - 1 maggio 2014

"LE ROVINE DI NEW YORK", 2002.  Terre cuite de Faenza de la maison Gatti. H.32x46x28cm  ©Filippo Vinardi

"LE ROVINE DI NEW YORK", 2002. Terre cuite de Faenza de la maison Gatti. H.32x46x28cm ©Filippo Vinardi

"Il Futuro", 2002. Terre cuite de Faenza de la maison Gatti H.6x36x50cm ©Filippo Vinard

"Il Futuro", 2002. Terre cuite de Faenza de la maison Gatti H.6x36x50cm ©Filippo Vinard

"SansTitre", 2002.  Terre cuite de Faenza de la maison Gatti. H.5x40x44cm  ©Filippo Vinardi

"SansTitre", 2002. Terre cuite de Faenza de la maison Gatti. H.5x40x44cm ©Filippo Vinardi

Le testine di Angelo #Biancini, mostra "Biancini a Laveno", Museo civico di Castel Bolognese, 8 dicembre 2011 - gennaio 2012

Le testine di Angelo #Biancini, mostra "Biancini a Laveno", Museo civico di Castel Bolognese, 8 dicembre 2011 - gennaio 2012

Pinterest
Cerca