Stipetto in stile marchigiano periodo fine ‘700, realizzato in legno antico patinato e decapato a mano, a regola d’arte, su base di gesso.  La semplicità della forma, unita al tono tenue dei colori, rende questo arredo molto eclettico sul piano dell’arredamento. Questo stipetto si presta molto bene alla funzione di armadietto per camere e bagni e  riesce molto armonico e leggero sia in misure ridotte che in misure di lunghezza ed altezze molto importanti.

Stipetto in stile marchigiano periodo fine ‘700, realizzato in legno antico patinato e decapato a mano, a regola d’arte, su base di gesso. La semplicità della forma, unita al tono tenue dei colori, rende questo arredo molto eclettico sul piano dell’arredamento. Questo stipetto si presta molto bene alla funzione di armadietto per camere e bagni e riesce molto armonico e leggero sia in misure ridotte che in misure di lunghezza ed altezze molto importanti.

Bancone antico in stile Impero laccato color testa di moro con una patina stupenda. Il mobile presenta delle finiture di pregio che ne caratterizzano la natura molto raffinata. Il mobile che si trova dietro il bancone è realizzato completamente con legni antichi e con rari pezzi di recupero quali colonne e sportelli originali antichi.

Bancone antico in stile Impero laccato color testa di moro con una patina stupenda. Il mobile presenta delle finiture di pregio che ne caratterizzano la natura molto raffinata. Il mobile che si trova dietro il bancone è realizzato completamente con legni antichi e con rari pezzi di recupero quali colonne e sportelli originali antichi.

Stipo a 2 sportelli da cucina realizzato in legno antico di prima patina laccato e patinato su base a gesso.  Il periodo di riferimento per lo stile del mobile è il ‘700 umbro e toscano; da notare gli sportelli originali con rete antica, molto particolari e rari da rinvenire.

Stipo a 2 sportelli da cucina realizzato in legno antico di prima patina laccato e patinato su base a gesso. Il periodo di riferimento per lo stile del mobile è il ‘700 umbro e toscano; da notare gli sportelli originali con rete antica, molto particolari e rari da rinvenire.

Biblioteca realizzata in stile Luigi XIV ad uso ufficio, in legno antico, laccato e decapato a regola d’arte. Le ante presentano dei motivi di derivazione barocca, ciabatta, colonna e cappello hanno un aspetto ricco ma sobrio.  Lo stile regionale è tipicamente marchigiano. Gli interni presentano in parte delle scaffalature ad uso ufficio mentre altri spazi sono dedicati a mensole ad uso libreria.

Biblioteca realizzata in stile Luigi XIV ad uso ufficio, in legno antico, laccato e decapato a regola d’arte. Le ante presentano dei motivi di derivazione barocca, ciabatta, colonna e cappello hanno un aspetto ricco ma sobrio. Lo stile regionale è tipicamente marchigiano. Gli interni presentano in parte delle scaffalature ad uso ufficio mentre altri spazi sono dedicati a mensole ad uso libreria.

Pinterest
Cerca