Il fiume Pescia

Il fiume divideva gli abitanti del paese in due distinte realtà demografiche: i "disoprini" (la maggioranza) e i "disottini". Nel fiume si svolgevano varie attività: il lavaggio dei panni; l'estrazione della sabbia da parte dei renaioli; le bagnature estive degli abitanti; l'allevamento di anatre e pollame; la pesca. Alcuni contadini, poi, usavano in estate il fiume per la macerazione della canapa e durante la festa della Madonna dell'8 settembre vi si svolgeva il palio dei barchini.
20 Pin61 Follower
Barcaiolo lungo il fiume Pescia, in località Ponte di Mingo - 1950.

Barcaiolo lungo il fiume Pescia, in località Ponte di Mingo - 1950.

Lavaggio del bucato nel fiume Pescia.

Lavaggio del bucato nel fiume Pescia.

Pontigiani in gita sul canale del Capannone con due navicelli - 1930.

Pontigiani in gita sul canale del Capannone con due navicelli - 1930.

Il fiume in piena nel 1978.

Il fiume in piena nel 1978.

Alluvione in località Colmate.

Alluvione in località Colmate.

Alluvione del 1919.

Alluvione del 1919.

Alluvione del 1919. I contadini lasciano le case con i barchini.

Alluvione del 1919. I contadini lasciano le case con i barchini.

Alluvione del 1966.

Alluvione del 1966.

Due renaioli con mogli e figli sul fiume. Possiamo osservare un mucchio di rena sulla riva e gli strumenti per prelevarla dal fondale e depositarla sul greto. La foto è scattata dall'argine sud - 1925.

Due renaioli con mogli e figli sul fiume. Possiamo osservare un mucchio di rena sulla riva e gli strumenti per prelevarla dal fondale e depositarla sul greto. La foto è scattata dall'argine sud - 1925.

Regata dei Rioni - 1949.

Regata dei Rioni - 1949.


Altre idee
Pinterest
Cerca