Dritto al cuore, Elisabetta Bucciarelli.    Un libro poetico nel quale la scrittrice ha lavorato con cura su ogni singola parola, ricamata, cesellata e depositata dopo innumerevoli attenzioni al posto giusto. http://trecugggine.wordpress.com/2013/06/12/dritto-al-cuore-elisabetta-bucciarelli/

Dritto al cuore: Elisabetta Bucciarelli

Dritto al cuore, Elisabetta Bucciarelli. Un libro poetico nel quale la scrittrice ha lavorato con cura su ogni singola parola, ricamata, cesellata e depositata dopo innumerevoli attenzioni al posto giusto. http://trecugggine.wordpress.com/2013/06/12/dritto-al-cuore-elisabetta-bucciarelli/

La nera di Dino Buzzati. Iperdibile. http://trecugggine.wordpress.com/2013/06/26/dino-buzzati-e-le-cronache-nere-il-delitto-di-rina-fort/

La nera di Dino Buzzati. Iperdibile. http://trecugggine.wordpress.com/2013/06/26/dino-buzzati-e-le-cronache-nere-il-delitto-di-rina-fort/

Magda Szabó - La porta. Emerenc Szeredás, è un personaggio veramente interessante, una figura di donna che sembra ergersi potente contro tutti e contro tutto.

Magda Szabó - La porta. Emerenc Szeredás, è un personaggio veramente interessante, una figura di donna che sembra ergersi potente contro tutti e contro tutto.

Elisabetta Bucciarelli: Femmina De Luxe La scrittura della Bucciarelli ha la rara capacità di tratteggiare, con pochi precisi accenni, le figure che popolano i suoi romanzi. Ma proprio dai suoi brevi accenni i personaggi emergono in modo vivido, ne immagini le caratteristiche salienti, ne segui le movenze, ne ipotizzi il carattere. Olga la adoro!  http://trecugggine.wordpress.com/2011/05/09/olga-prodotto-di-nicchia/

Olga, “prodotto di nicchia”

Elisabetta Bucciarelli: Femmina De Luxe La scrittura della Bucciarelli ha la rara capacità di tratteggiare, con pochi precisi accenni, le figure che popolano i suoi romanzi. Ma proprio dai suoi brevi accenni i personaggi emergono in modo vivido, ne immagini le caratteristiche salienti, ne segui le movenze, ne ipotizzi il carattere. Olga la adoro! http://trecugggine.wordpress.com/2011/05/09/olga-prodotto-di-nicchia/

L’incontro di Michela Murgia  Si ride della pantomima allestita nel paese di Crabas ma si riflette sulla facilità con cui si disgregano le comunità, quella sarda di Crabas come le mille nostre comunità. L’essere dentro o fuori a un gruppo. Appartenere a una collettività o esserne rigettati, che questa si chiami paese, scuola, campo di calcio.  http://trecugggine.wordpress.com/2012/06/12/lincontro-della-murgia-lo-scontro-dei-noi/

L’incontro di Michela Murgia Si ride della pantomima allestita nel paese di Crabas ma si riflette sulla facilità con cui si disgregano le comunità, quella sarda di Crabas come le mille nostre comunità. L’essere dentro o fuori a un gruppo. Appartenere a una collettività o esserne rigettati, che questa si chiami paese, scuola, campo di calcio. http://trecugggine.wordpress.com/2012/06/12/lincontro-della-murgia-lo-scontro-dei-noi/

A ogni capitolo ti pare di aver individuato il colpevole per poi essere subito dopo contraddetta dai fatti. Il colpevole? I colpevoli, perchè a quanto pare sono molti i colpevoli.  http://trecugggine.wordpress.com/2012/07/04/la-vicina-lisa-gardner/

A ogni capitolo ti pare di aver individuato il colpevole per poi essere subito dopo contraddetta dai fatti. Il colpevole? I colpevoli, perchè a quanto pare sono molti i colpevoli. http://trecugggine.wordpress.com/2012/07/04/la-vicina-lisa-gardner/

Ci sono alcuni libri in cui senti aria di casa. Queli libri intimi e accoglienti i cui personaggi, pur nella loro diversità, ti sembrano familiari, vicini. Potrebbero essere parte della tua famiglia, i tuoi dirimpettai, i tuoi amici di una vita. http://trecugggine.wordpress.com/2012/07/14/penelope-lively-e-iniziata-cosi/

Ci sono alcuni libri in cui senti aria di casa. Queli libri intimi e accoglienti i cui personaggi, pur nella loro diversità, ti sembrano familiari, vicini. Potrebbero essere parte della tua famiglia, i tuoi dirimpettai, i tuoi amici di una vita. http://trecugggine.wordpress.com/2012/07/14/penelope-lively-e-iniziata-cosi/

Lipsia, aprile 1939. Siamo alla vigilia della seconda guerra mondiale e la città si appresta a festeggiare il compleanno del Führer. Martin Bora, ufficiale della Wehrmacht appena entrato nei servizi segre, deve accompagnare gli ospiti di una delegazione italo giapponese, giunti in Germania per discutere di affari e scambi di tecnologie mediche e militari.

Il Signore delle cento ossa di Ben Pastor

Lipsia, aprile 1939. Siamo alla vigilia della seconda guerra mondiale e la città si appresta a festeggiare il compleanno del Führer. Martin Bora, ufficiale della Wehrmacht appena entrato nei servizi segre, deve accompagnare gli ospiti di una delegazione italo giapponese, giunti in Germania per discutere di affari e scambi di tecnologie mediche e militari.

Scholastique Mukasonga, Nostra Signora del Nilo. Il Ruanda degli anni '70 in un collegio per ragazze bene della società ruandese. Siamo ai primi passi di quello che sarà il grande eccidio tutzi del 1994

Scholastique Mukasonga : Nostra Signora del Nilo

Scholastique Mukasonga, Nostra Signora del Nilo. Il Ruanda degli anni '70 in un collegio per ragazze bene della società ruandese. Siamo ai primi passi di quello che sarà il grande eccidio tutzi del 1994

Johan Harstad, Che ne è stato di te, Buzz Aldrin? Johan Harstad sa come raccontare le storie!

Che ne è stato di te, Buzz Aldrin? di Johan Harstad

Johan Harstad, Che ne è stato di te, Buzz Aldrin? Johan Harstad sa come raccontare le storie!

Pinterest
Cerca