Rachele Giovannetti
Rachele Giovannetti
Rachele Giovannetti

Rachele Giovannetti

"Nessuno si muoveva. Potevi andarci centomila volte, e quell'eschimese aveva sempre appena finito di prendere quei due pesci, gli uccelli stavano ancora andando