Virtual Tour - Sala XV. Dipinti e affreschi lombardi del Xv e XVI secolo.

L'ultimo dei quattro saloni napoleonici ospita un'importante raccolta di polittici, pale d'altare e affreschi staccati che offrono un'ampia panoramica della pittura a Milano e in Lombardia compresa fra l'ultimo quarto del Quattrocento e la prima metà del secolo successivo.
7 Pin330 Follower
Gaudenzio Ferrari "Storie di Gioacchino e Anna". Gli affreschi decoravano la cappella della Natività della Vergine nella chiesa di Santa Maria della Pace a Milano. La decorazione risale agli anni 1541 - 1543 quando Gaspare Trivulzio affidò la commissione all'architetto Cristoforo Lombardo e a Gaudenzio Ferrari.

Gaudenzio Ferrari "Storie di Gioacchino e Anna". Gli affreschi decoravano la cappella della Natività della Vergine nella chiesa di Santa Maria della Pace a Milano. La decorazione risale agli anni 1541 - 1543 quando Gaspare Trivulzio affidò la commissione all'architetto Cristoforo Lombardo e a Gaudenzio Ferrari.

Da sinistra: Bramantino "Madonna col Bambino" -  "Crocifissione", Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista ed Evangelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca".

Da sinistra: Bramantino "Madonna col Bambino" - "Crocifissione", Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista ed Evangelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca".

Da sinistra: Gaudenzio Ferrari "Storia di Gioacchino e Anna" - "Martirio di santa Caterina" - "Madonna col Bambino", Bramantino "Madonna col Bambino e una figura maschile" - "Madonna col Bambino" - "Crocifissione".

Da sinistra: Gaudenzio Ferrari "Storia di Gioacchino e Anna" - "Martirio di santa Caterina" - "Madonna col Bambino", Bramantino "Madonna col Bambino e una figura maschile" - "Madonna col Bambino" - "Crocifissione".

Da sinistra: Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista ed Evagelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca: La Vergine con il Figlio, i dottori della Chiesa e la famiglia di Ludovico il Moro", Giovanni Bernardino e Giovan Stefano Scotti "Crocifissione con i Santi Caterina, Francesco, Bonaventura (?) e Pietro (?).

Da sinistra: Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i Santi Giovanni Battista ed Evagelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca: La Vergine con il Figlio, i dottori della Chiesa e la famiglia di Ludovico il Moro", Giovanni Bernardino e Giovan Stefano Scotti "Crocifissione con i Santi Caterina, Francesco, Bonaventura (?) e Pietro (?).

Dalla sala XIV possiamo ammirare in posizione centrale il "Polittico delle Grazie" di Vincenzo Foppa. L'opera fu smembrata in occasione delle sopressioni napoleoniche. Si tratta di uno dei capolavori dell'artista: una macchina d'altare che abbaglia con la profusione degli ori e la preziosità delle vesti e delle decorazioni.

Dalla sala XIV possiamo ammirare in posizione centrale il "Polittico delle Grazie" di Vincenzo Foppa. L'opera fu smembrata in occasione delle sopressioni napoleoniche. Si tratta di uno dei capolavori dell'artista: una macchina d'altare che abbaglia con la profusione degli ori e la preziosità delle vesti e delle decorazioni.

Da sinistra: Bramantino "Crocifissione", Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i santi Giovanni Battista ed Evangelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca: La Vergine con il Figlio, i dottori della Chiesa e la famiglia di Ludovico il Moro", Giovanni Bernardino e Giovanni Stefano Scotti "Crocifissione con i santi Caterina, Francesco, Bonaventura (?) e Pietro (?)", Bergognone "Incoronazione e Assunzione della Vergine"

Da sinistra: Bramantino "Crocifissione", Vincenzo Foppa "San Sebastiano" - "Madonna col Bambino e i santi Giovanni Battista ed Evangelista" - "Polittico delle Grazie", Maestro della Pala Sforzesca "Pala Sforzesca: La Vergine con il Figlio, i dottori della Chiesa e la famiglia di Ludovico il Moro", Giovanni Bernardino e Giovanni Stefano Scotti "Crocifissione con i santi Caterina, Francesco, Bonaventura (?) e Pietro (?)", Bergognone "Incoronazione e Assunzione della Vergine"

Da sinistra: Gaudenzio Ferrari "La Natività della Vergine", Marco d'Oggiono "I tre arcangeli", Gaudenzio Ferrari "Storie di Gioacchino e Anna" - "Il martirio di Santa Caterina" - "Madonna col Bambino".

Da sinistra: Gaudenzio Ferrari "La Natività della Vergine", Marco d'Oggiono "I tre arcangeli", Gaudenzio Ferrari "Storie di Gioacchino e Anna" - "Il martirio di Santa Caterina" - "Madonna col Bambino".

Pinterest
Cerca