Esplora queste idee e molte altre!

Borgia Apartment -ANNUNCIAZIONE PINTURICCHIO

Borgia Apartment -ANNUNCIAZIONE PINTURICCHIO

particolare a Caserta  Casale Santa Barbara, Via Carcara. Annunciazione. Edicola a stele in forma di tempietto sormontato da una croce, su mensole in tufo. All’interno vi è un bassorilievo in terracotta smaltata con l’annunciazione, opera di Gianni Pontillo.

particolare a Caserta Casale Santa Barbara, Via Carcara. Annunciazione. Edicola a stele in forma di tempietto sormontato da una croce, su mensole in tufo. All’interno vi è un bassorilievo in terracotta smaltata con l’annunciazione, opera di Gianni Pontillo.

Giotto di Bondone - Annunciation - The Angel Gabriel Sent by God -L'Annunciazione (divisa nei due scomparti dell'Angelo annunciante e della Vergine annunciata) è un doppio affresco (200x185 cm) di Giotto, databile al 1303-1305 circa e facente parte del ciclo della Cappella degli Scrovegni a Padova. Si trova sull'arco di trionfo presso l'altare, al di sotto della lunetta con Dio avvia la Riconciliazione inviando l'arcangelo Gabriele, che è la prima scena del programma teologico della…

Giotto di Bondone - Annunciation - The Angel Gabriel Sent by God -L'Annunciazione (divisa nei due scomparti dell'Angelo annunciante e della Vergine annunciata) è un doppio affresco (200x185 cm) di Giotto, databile al 1303-1305 circa e facente parte del ciclo della Cappella degli Scrovegni a Padova. Si trova sull'arco di trionfo presso l'altare, al di sotto della lunetta con Dio avvia la Riconciliazione inviando l'arcangelo Gabriele, che è la prima scena del programma teologico della…

Pietro da Miniato - Annunciazione, dettaglio - ca. 1390- 1420 - Basilica di Santa Maria Novella, Firenze

Pietro da Miniato - Annunciazione, dettaglio - ca. 1390- 1420 - Basilica di Santa Maria Novella, Firenze

Francesco del Cossa: Pala dell'Osservanza - L'annunciazione e la Natività-Gemäldegalerie, Dresda della Beata Vergine Maria Francesco Del Cosso-a Desdra

Francesco del Cossa: Pala dell'Osservanza - L'annunciazione e la Natività-Gemäldegalerie, Dresda della Beata Vergine Maria Francesco Del Cosso-a Desdra

Rogier van der Weyden-Madonna col Bambino in una nicchia, 1425-1430 circa, Madrid, Museo Thyssen-Bornemisza

Rogier van der Weyden-Madonna col Bambino in una nicchia, 1425-1430 circa, Madrid, Museo Thyssen-Bornemisza

L'Annunciazione Bartolini Salimbeni è un'opera a tempera su tavola di Lorenzo Monaco, databile all'ultima fase della sua produzione prima della morte (1420-1424) e conservata nella collocazione originaria sull'altare della Cappella Bartolini Salimbeni nella basilica di Santa Trinita a Firenze.

L'Annunciazione Bartolini Salimbeni è un'opera a tempera su tavola di Lorenzo Monaco, databile all'ultima fase della sua produzione prima della morte (1420-1424) e conservata nella collocazione originaria sull'altare della Cappella Bartolini Salimbeni nella basilica di Santa Trinita a Firenze.

Neri di Bicci (Firenze1418/1420 – Firenze 1492) Annunciazione, Chiesa di Certomondo di Poppi, (Arezzo)

Neri di Bicci (Firenze1418/1420 – Firenze 1492) Annunciazione, Chiesa di Certomondo di Poppi, (Arezzo)

Maestro di greve, madonna di casale, dettaglio annunciazione - Madonna di Casale - La Madonna di Casale (numero di inventario del 1890 9494) è un dipinto a tempera su tavola e fondo argento (180x78 cm) attribuito al Maestro di Greve, databile alla prima metà del XIII secolo, forse al 1210-1215 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.  Indice

Maestro di greve, madonna di casale, dettaglio annunciazione - Madonna di Casale - La Madonna di Casale (numero di inventario del 1890 9494) è un dipinto a tempera su tavola e fondo argento (180x78 cm) attribuito al Maestro di Greve, databile alla prima metà del XIII secolo, forse al 1210-1215 circa e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze. Indice

Particolare-L'Annunciazione di Ascoli, o Annunciazione con sant'Emidio, è un dipinto a tempera e oro su tavola trasportata su tela di Carlo Crivelli, datato al 1486 e conservato nella National Gallery di Londra. È firmato OPVS CAROLI CRIVELLI VENETI 1486. Si tratta di una delle opere più celebri dell'artista, in cui il connubio tra razionalità prospettica rinascimentale e decorativismo gotico raggiunge il suo massimo culmine, facendone uno dei capolavori del Rinascimento nelle Marche.

Particolare-L'Annunciazione di Ascoli, o Annunciazione con sant'Emidio, è un dipinto a tempera e oro su tavola trasportata su tela di Carlo Crivelli, datato al 1486 e conservato nella National Gallery di Londra. È firmato OPVS CAROLI CRIVELLI VENETI 1486. Si tratta di una delle opere più celebri dell'artista, in cui il connubio tra razionalità prospettica rinascimentale e decorativismo gotico raggiunge il suo massimo culmine, facendone uno dei capolavori del Rinascimento nelle Marche.

Pinterest
Cerca