Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Si riparte dai vicoli, perché Napoli è unica al mondo e non merita di essere abbandonata. Questo è il pensiero di Gianni Lettieri, imprenditore sceso in politica e autore di un’autobiografia che farà discutere perché è un esempio di carriera di successo nonostante i mille ostacoli e i problemi derivanti dalla troppa burocrazia e dalle disparità esistenti fra Nord e Sud in Italia.

Si riparte dai vicoli, perché Napoli è unica al mondo e non merita di essere abbandonata. Questo è il pensiero di Gianni Lettieri, imprenditore sceso in politica e autore di un’autobiografia che farà discutere perché è un esempio di carriera di successo nonostante i mille ostacoli e i problemi derivanti dalla troppa burocrazia e dalle disparità esistenti fra Nord e Sud in Italia.

Lo dichiara in una nota il leader dell'opposizione in Consiglio comunale di Napoli e presidente di Fare Citta', Gianni Lettieri. "E' necessario ripristinare, d'intesa con i Ministeri dell'Interno e della Difesa, l'operazione 'Strade sicure' per garantire un presidio costante del territorio da parte delle forze dell'ordine e di polizia. La sicurezza dei cittadini e' questione prioritaria",

Lo dichiara in una nota il leader dell'opposizione in Consiglio comunale di Napoli e presidente di Fare Citta', Gianni Lettieri. "E' necessario ripristinare, d'intesa con i Ministeri dell'Interno e della Difesa, l'operazione 'Strade sicure' per garantire un presidio costante del territorio da parte delle forze dell'ordine e di polizia. La sicurezza dei cittadini e' questione prioritaria",

Si riparte da un libro e da un consiglio: durante la presentazione della sua autobiografia Gianni Lettieri ha parlato dei suoi sogni, delle sfide che ha affrontato e del futuro di Napoli, città che sta soffrendo molto ma può ancora farcela.

Lettieri: la mia Napoli, le mie sfide

Si riparte da un libro e da un consiglio: durante la presentazione della sua autobiografia Gianni Lettieri ha parlato dei suoi sogni, delle sfide che ha affrontato e del futuro di Napoli, città che sta soffrendo molto ma può ancora farcela.

Nel corso della presentazione della sua autobiografia a Napoli, Lettieri parla dei numerosi errori commessi dal sindaco, il quale vede ovunque complotti e non ammette i suoi sbagli, attaccando tutti pur trovandosi in una situazione politicamente difficile. Cosa accadrà se il sindaco sarà sospeso dall'incarico per via della condanna a causa della sua inchiesta Why not?

Nel corso della presentazione della sua autobiografia a Napoli, Lettieri parla dei numerosi errori commessi dal sindaco, il quale vede ovunque complotti e non ammette i suoi sbagli, attaccando tutti pur trovandosi in una situazione politicamente difficile. Cosa accadrà se il sindaco sarà sospeso dall'incarico per via della condanna a causa della sua inchiesta Why not?

Il “sindaco-Masaniello” così lo definisce Gianni Lettieri ricordando al giornalista di Panorama che lui ha sempre fatto opposizione responsabile già dal 2011 e di aver chiesto le dimissioni di de Magistris per la sua inadeguatezza e non per pregiudizio.

Lettieri: se de Magistris si dimette, lo assumo io

Il “sindaco-Masaniello” così lo definisce Gianni Lettieri ricordando al giornalista di Panorama che lui ha sempre fatto opposizione responsabile già dal 2011 e di aver chiesto le dimissioni di de Magistris per la sua inadeguatezza e non per pregiudizio.

Il sindaco ha ammesso di aver fatto previsioni sin troppo ottimistiche sulla raccolta differenziata e ha proposto di realizzare un impianto di compostaggio a Scampia, quartiere che affronta quotidianamente gravi emergenze sociali.

Il sindaco ha ammesso di aver fatto previsioni sin troppo ottimistiche sulla raccolta differenziata e ha proposto di realizzare un impianto di compostaggio a Scampia, quartiere che affronta quotidianamente gravi emergenze sociali.

Consip: Il sistema appalti puntava su Lotti

Consip: Il sistema appalti puntava su Lotti

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha fatto le valige, senza passare per la legge Severino trasloca direttamente tra i presentabili. Nella famosa inchiesta di De Magistris magistrato,  Why Not, non vi furono irregolarità, rilevate invece nella sentenza di primo grado, nell'acquisizione dei tabulati di alcuni parlamentari. La Corte d’Appello di Roma ha deciso: [...]

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha fatto le valige, senza passare per la legge Severino trasloca direttamente tra i presentabili. Nella famosa inchiesta di De Magistris magistrato, Why Not, non vi furono irregolarità, rilevate invece nella sentenza di primo grado, nell'acquisizione dei tabulati di alcuni parlamentari. La Corte d’Appello di Roma ha deciso: [...]

La Giustizia amministrativa sospende il provvedimento di sospensione del sindaco De Magistris, dopo la condanna in primo grado nel processo Why not

La Giustizia amministrativa sospende il provvedimento di sospensione del sindaco De Magistris, dopo la condanna in primo grado nel processo Why not

Lettieri concorda con il segretario del Pd Epifani riguardo alla necessità di proposte concrete e non solamente misure di scarso impatto per la popolazione come la pedonalizzazione di una strada, perché una città ha bisogno di un governo, proprio come l'Italia, e non va abbandonata a se stessa come è stato fatto sinora.

Lettieri concorda con il segretario del Pd Epifani riguardo alla necessità di proposte concrete e non solamente misure di scarso impatto per la popolazione come la pedonalizzazione di una strada, perché una città ha bisogno di un governo, proprio come l'Italia, e non va abbandonata a se stessa come è stato fatto sinora.

Pinterest
Cerca