Explore Blog and more!

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta E poi parlavano lo stesso linguaggio dei cani, dei gatti, dei topi e dei conigli che popolavano uno dei regni più strani che madre natura e qualche uomo perso avevano costruito...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta Questo aspetto procurava non pochi danni a una popolazione che altrimenti avrebbe vissuto senza sussulti, beandosi delle nuvole incantate che svolazzavano felici nel cielo di giorno e di notte e dalle quali non scendeva mai una goccia di pioggia...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta Così, le anime di coloro che avevano chiesto a maestro Zizzo giustizia per l'impudenza di un sorriso ricevuto, uscirono dai corpi e iniziarono a librarsi nel vento.

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: E' uscita "Once Upon A Time". La prima favola di Vittorio Amadio sceneggiata da Massimo Consorti

L'arte di Vittorio Amadio: E' uscita "Once Upon A Time". La prima favola di Vittorio Amadio sceneggiata da Massimo Consorti

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta  … gli animali che non erano animali e i pesci che respiravano soffi d'aria pura, vagavano senza meta fra il fumo e le macerie della città distrutta...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta ... mentre i sopravvissuti, quelli che avevano fatto dell'invidia la loro unica ragione di vita, chiusi nelle gabbie della disperazione si domandavano: “Perché”?

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta … e venne la notte e con la notte il peso della morte e dei corpi morti che coprivano altri corpi morti...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta Vicino alla città di Mira Mas Allá, qualche chilometro più a nord, sorgeva un piccolo borgo di case diroccate che, abitato da un solo essere umano, si diceva fosse il regno dell’invidia nascosta...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta “Forse no, però avremmo dovuto spiegare a Maestro Zizzo che ci saremmo accontentati di una piccola punizione”. Dissero le anime fluttuanti dei sevebeniesi.

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Il primo dei libri che saranno presentati sabato prossimo a Castel di Lama

L'arte di Vittorio Amadio: Il primo dei libri che saranno presentati sabato prossimo a Castel di Lama

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta ... sorgeva un regno chiamato Sevebien...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta Forse perché non nasceva mai nessuno, ma nessuno in compenso moriva, gli abitanti del regno non sapevano cosa fossero il battesimo, la prima comunione, la cresima, il matrimonio, l’estrema unzione e, quindi, neanche un funerale...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta ... e alla fine, con un colpo di genio più grande di un normale colpo di genio, costruì anche un missile...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Vittorio Amadio. Musicando 1992. Che gelida, grassa manina

L'arte di Vittorio Amadio: Vittorio Amadio. Musicando 1992. Che gelida, grassa manina

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta “Ma ti rendi conto, maestro Zizzo, Mammo mi ha incontrato e salutato e sorriso. Inconcepibile! Ed era anche meglio vestito di me”...

Once Upon A Time.

L'arte di Vittorio Amadio: Once Upon A Time. C'era una volta Mancava anche la regina e i principi scarseggiavano...

Once Upon A Time.

Pinterest
Search