Explore these ideas and more!

Accampamento Miwok. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce

Accampamento Miwok. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce

Il tetto coperto di cortecce delle strutture seminterrate era, a volte, ricoperto di terra per coibentarle meglio. Queste capanne potevano avere un'entrata a galleria oppure l'accesso posto in alto al centro del tetto. Oltre ai consueti usi rituali, come sale per le cerimonie o come saune, in alcune zone, a causa del clima più freddo, erano utilizzate come dimore invernali.

Il tetto coperto di cortecce delle strutture seminterrate era, a volte, ricoperto di terra per coibentarle meglio. Queste capanne potevano avere un'entrata a galleria oppure l'accesso posto in alto al centro del tetto. Oltre ai consueti usi rituali, come sale per le cerimonie o come saune, in alcune zone, a causa del clima più freddo, erano utilizzate come dimore invernali.

Per conservare le eccedenze alimentari si usavano vari tipi di depositi, i modelli variavano a seconda del prodotto da immagazzinare, dall'etnia e dai materiali reperibili in zona. Esposti alcuni esempi di silos per conservare le ghiande. La California era, infatti, la terra dei mangiatori di ghiande. La ricca presenza di querce e la facilità di conservazione dei loro frutti costituivano per tutto l'anno la base dell'alimentazione di molte etnie della California.

Per conservare le eccedenze alimentari si usavano vari tipi di depositi, i modelli variavano a seconda del prodotto da immagazzinare, dall'etnia e dai materiali reperibili in zona. Esposti alcuni esempi di silos per conservare le ghiande. La California era, infatti, la terra dei mangiatori di ghiande. La ricca presenza di querce e la facilità di conservazione dei loro frutti costituivano per tutto l'anno la base dell'alimentazione di molte etnie della California.

fasi costruttive di una tipica capanna a cupola ricoperta con le foglie di palma locale dei Kumeyaay, etnia della California statunitense meridionale.

fasi costruttive di una tipica capanna a cupola ricoperta con le foglie di palma locale dei Kumeyaay, etnia della California statunitense meridionale.

Accampamento Yokuts. Nei luoghi di sosta più breve alcuni gruppi erigevano, come i Numa del Gran Bacino, delle strutture coperte di stuoie, abitazioni a metà strada tra le capanne e le tende.

Accampamento Yokuts. Nei luoghi di sosta più breve alcuni gruppi erigevano, come i Numa del Gran Bacino, delle strutture coperte di stuoie, abitazioni a metà strada tra le capanne e le tende.

Diorama di abitato della baia di San Francisco e abitazioni estive dei Pomo. Nei luoghi di sosta temporanei, gli insediamenti e le abitazioni erano più semplici. Capanne ad alveare coperte di canniccio erano più che sufficienti nella stagione estiva. In questi accampamenti era quasi sempre presenti una o più ramade dove svolgere le faccende quotidiane all'ombra, più raramente a volte anche una struttura per la sauna.

Diorama di abitato della baia di San Francisco e abitazioni estive dei Pomo. Nei luoghi di sosta temporanei, gli insediamenti e le abitazioni erano più semplici. Capanne ad alveare coperte di canniccio erano più che sufficienti nella stagione estiva. In questi accampamenti era quasi sempre presenti una o più ramade dove svolgere le faccende quotidiane all'ombra, più raramente a volte anche una struttura per la sauna.

Strutture seminterrate Miwok con il tetto coperto di cortecce ed ingresso a galleria. Negli insediamenti principali non mancavano le strutture pubbliche come le capanne per la sauna e le grandi case per i rituali.

Strutture seminterrate Miwok con il tetto coperto di cortecce ed ingresso a galleria. Negli insediamenti principali non mancavano le strutture pubbliche come le capanne per la sauna e le grandi case per i rituali.

Accampamento Maidu. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce. A volte queste abitazioni avevano un ingresso a galleria

Accampamento Maidu. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce. A volte queste abitazioni avevano un ingresso a galleria

Splendide foto, di Edward Sheriff Curtis, di abitazioni indigene della California statunitense meridionale. Si tratta di strutture a base rettangolare, in alto capanne ad uso abitativo di influenza euroamericana, in basso abitazioni Kumeyaay con gli spioventi del tetto poggiati direttamente a terra, come le abitazioni dei vicini Tarahumara e ricoveri temporanei per alloggiare gli ospiti partecipanti ai rituali.

Splendide foto, di Edward Sheriff Curtis, di abitazioni indigene della California statunitense meridionale. Si tratta di strutture a base rettangolare, in alto capanne ad uso abitativo di influenza euroamericana, in basso abitazioni Kumeyaay con gli spioventi del tetto poggiati direttamente a terra, come le abitazioni dei vicini Tarahumara e ricoveri temporanei per alloggiare gli ospiti partecipanti ai rituali.

Accampamento Miwok. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce

Accampamento Miwok. Nelle aree montane coperte di conifere le abitazioni più comuni erano delle capanne coniche coperte di cortecce

Pinterest
Search