Esplora queste idee e molte altre!

Tour de France 1952. 5^Tappa, 29 giugno. Roubaix > Namur. Mons. Bernard Gauthier (1924), grande protagonista nei giorni precedenti, cade "tradito" dalle rotaie insieme con Tino Sabbadini (1928-2002). Per entrambi solo una brutta botta [Miroir Sprint]

Tour de France 1952. 5^Tappa, 29 giugno. Roubaix > Namur. Mons. Bernard Gauthier (1924), grande protagonista nei giorni precedenti, cade "tradito" dalle rotaie insieme con Tino Sabbadini (1928-2002). Per entrambi solo una brutta botta [Miroir Sprint]

Paris-Roubaix.

Paris-Roubaix.

Tour de France 1958. 16^Tappa, 11 luglio. Tolosa > Béziers. All'arrivo nella pista di Sauclieres, Gilbert Bauvin (1927) non riesce ad evitare André Darrigade (1929), scivolato davanti a lui sulla pista, franandogli rovinosamente addosso [But et CLUB]

Tour de France 1958. 16^Tappa, 11 luglio. Tolosa > Béziers. All'arrivo nella pista di Sauclieres, Gilbert Bauvin (1927) non riesce ad evitare André Darrigade (1929), scivolato davanti a lui sulla pista, franandogli rovinosamente addosso [But et CLUB]

Victor Heusgheim

Victor Heusgheim

pedalitout: @aaronupson Bike sighting in Japan - What’s the first word that comes to mind? by envecomposites

pedalitout: @aaronupson Bike sighting in Japan - What’s the first word that comes to mind? by envecomposites

major mountain bike crash

major mountain bike crash

@casquetteurs

@casquetteurs

Tour de France 1937. 8^Tappa, 8 luglio. Grenoble > Briançon. La maglia gialla Gino Bartali (1914-2000) è caduto in discesa durante l'attraversamento di un ponte sul torrente Colau, nei pressi di Embrun, quand'era alla ruota di Jules Rossi (1914-1968), caduto per primo e poi costretto al ritiro. Lo aiuta a rimettersi in sella Francesco Camusso (1908-1995). Dirà all'arrivo un Bartali sofferente < se non si perde un braccio, al Tour non sono ferite! >, ma il suo Tour sarà compromesso [Match]

Tour de France 1937. 8^Tappa, 8 luglio. Grenoble > Briançon. La maglia gialla Gino Bartali (1914-2000) è caduto in discesa durante l'attraversamento di un ponte sul torrente Colau, nei pressi di Embrun, quand'era alla ruota di Jules Rossi (1914-1968), caduto per primo e poi costretto al ritiro. Lo aiuta a rimettersi in sella Francesco Camusso (1908-1995). Dirà all'arrivo un Bartali sofferente < se non si perde un braccio, al Tour non sono ferite! >, ma il suo Tour sarà compromesso [Match]

Pinterest
Cerca