Esplora queste idee e molte altre!

Serbian manuscript http://bibliodyssey.blogspot.it/2009/05/cyrillic-manuscripts.html

Serbian manuscript http://bibliodyssey.blogspot.it/2009/05/cyrillic-manuscripts.html

Miniatura - Wikipedia

Miniatura - Wikipedia

Historia Plantarum (facsimile) 15thC

Historia Plantarum (facsimile) 15thC

Le miniature dell'Antifonario F carta: 158v titolo: Iniziale G autore: Filippo di Matteo Torelli (?)  tecnica: inchiostro e penna, tempera e pennello  Il corpo della lettera è fesso da una decorazione 'a bianchi girari', la coda si estende per tutto il margine inferiore ed è realizzata sempre a penna e inchiostro rosso e azzurro con foglie, boccioli e fiordalisi stilizzati realizzati a pennello.

Le miniature dell'Antifonario F carta: 158v titolo: Iniziale G autore: Filippo di Matteo Torelli (?) tecnica: inchiostro e penna, tempera e pennello Il corpo della lettera è fesso da una decorazione 'a bianchi girari', la coda si estende per tutto il margine inferiore ed è realizzata sempre a penna e inchiostro rosso e azzurro con foglie, boccioli e fiordalisi stilizzati realizzati a pennello.

Iniziale E autore: Calligrafo fiorentino (bottega del Torelli?)  tecnica: inchiostro e penna

Iniziale E autore: Calligrafo fiorentino (bottega del Torelli?) tecnica: inchiostro e penna

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL SALICE - “Il salice è un albero. La sua corteccia, data da bere dopo essere stata bruciata, giova contro le ulcerazioni dell’intestino e la dissenteria. La sua cenere con l’aceto rimuove il formicolio dalle membra”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL SALICE - “Il salice è un albero. La sua corteccia, data da bere dopo essere stata bruciata, giova contro le ulcerazioni dell’intestino e la dissenteria. La sua cenere con l’aceto rimuove il formicolio dalle membra”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

Iniziale V autore: Filippo di Matteo Torelli  tecnica: tempera e pennello

Iniziale V autore: Filippo di Matteo Torelli tecnica: tempera e pennello

Isidoro di Siviglia - Isidoro che presenta la sua opera alla sorella Santa Fiorenza. Il testo recita: «Soror mea Florentina accipe codicem Quem tibi composui feliciter Amen». Disegno su pergamena ( 800 circa ) dal " De fide catholica Contra Iudaeos ". Biblioteca Nazionale Parigi.

Isidoro di Siviglia - Isidoro che presenta la sua opera alla sorella Santa Fiorenza. Il testo recita: «Soror mea Florentina accipe codicem Quem tibi composui feliciter Amen». Disegno su pergamena ( 800 circa ) dal " De fide catholica Contra Iudaeos ". Biblioteca Nazionale Parigi.

Nomi, cognomi e stemmi dei Signori di Collegio... - Biblioteca dell'Archiginnasio

Nomi, cognomi e stemmi dei Signori di Collegio... - Biblioteca dell'Archiginnasio

Cavalieri di Malta (Bâtarde)

Cavalieri di Malta (Bâtarde)

Pinterest
Cerca