Esplora queste idee e molte altre!

1977, manifestazione femminista (Foto Navone)

1977, manifestazione femminista (Foto Navone)

resistenza partigiana: uomini e donne che hanno combattuto per la repubblica italiana, la libertà e la democrazia

resistenza partigiana: uomini e donne che hanno combattuto per la repubblica italiana, la libertà e la democrazia

corallorosso:Members of the Italian Resistance

corallorosso:Members of the Italian Resistance

Partigiani piemontesi 1944

Partigiani piemontesi 1944

Riflessi: I PARTIGIANI E LA RESISTENZA

Riflessi: I PARTIGIANI E LA RESISTENZA

Irena Sendler - Heroine of Warsaw Ghetto (WW2). Saved about 2500 kids.  Unfortunately Nobel Prize did not go to her. Died recently at age 98.

Irena Sendler

Irena Sendler - Heroine of Warsaw Ghetto (WW2). Saved about 2500 kids. Unfortunately Nobel Prize did not go to her. Died recently at age 98.

Irma, Carla, Norma e le altre: storie di partigiane per la festa d’Aprile #25aprile #Liberazione70 #Resistenza #pasionariaIT

Irma, Carla, Norma e le altre: storie di partigiane per la festa d’Aprile #25aprile #Liberazione70 #Resistenza #pasionariaIT

historicaltimes:WWII —- Women of the Italian resistance via reddit

historicaltimes:WWII —- Women of the Italian resistance via reddit

Wilhelm Brasse, fotografo ad Auschwitz

Wilhelm Brasse, fotografo ad Auschwitz

Schio Vicenza: il massacro per mano partigiana il 6 luglio 1945. Dopo la caduta del Fascismo nel 1943 in Italia era scoppiata la guerra civile tra: partigiani fascisti nazisti e anglo-americani. Finita la guerra molti partigiani restituirono le armi, ma non tutti, è il caso della Divisione Garibaldi “Ateo Garemi”, che decise la notte del 6 luglio di irrompere nel carcere di Schio per compiere un massacro.   #TuscanyAgriturismoGiratola

Schio Vicenza: il massacro per mano partigiana il 6 luglio 1945. Dopo la caduta del Fascismo nel 1943 in Italia era scoppiata la guerra civile tra: partigiani fascisti nazisti e anglo-americani. Finita la guerra molti partigiani restituirono le armi, ma non tutti, è il caso della Divisione Garibaldi “Ateo Garemi”, che decise la notte del 6 luglio di irrompere nel carcere di Schio per compiere un massacro. #TuscanyAgriturismoGiratola

Pinterest
Cerca