Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Giorgio Grassi · Nuova sede della Cassa di Risparmio di Firenze

Giorgio Grassi · Nuova sede della Cassa di Risparmio di Firenze

A Cortina gli interni di Edoardo Gellner

A Cortina gli interni di Edoardo Gellner

Work of #AldoRossi, inspirer #architect for our #designer Giorgio Silla: #Borgoricco #TownHall (#PD - #Veneto) __ #architecture #madeinitaly

Work of #AldoRossi, inspirer #architect for our #designer Giorgio Silla: #Borgoricco #TownHall (#PD - #Veneto) __ #architecture #madeinitaly

Block 121 “Bonjour tristesse”, Berlino, Germania ©Giovanni Chiaramonte, 1983

Block 121 “Bonjour tristesse”, Berlino, Germania ©Giovanni Chiaramonte, 1983

Giorgio Grassi | Viviendas Park Kolonnaden 2 | Postdamer Platz, Berlín, Alemania | 1993-2001

Giorgio Grassi | Viviendas Park Kolonnaden 2 | Postdamer Platz, Berlín, Alemania | 1993-2001

CENTRO ARCHIVI MAXXI ARCHITETTURA - CARLO SCARPA E IL GIAPPONE

CENTRO ARCHIVI MAXXI ARCHITETTURA - CARLO SCARPA E IL GIAPPONE

Giorgio Grassi · Artificial Island in Verbindingskanaal in Groningen

Giorgio Grassi · Artificial Island in Verbindingskanaal in Groningen

Giorgio Grassi. Biblioteca. Groningen, Olanda. 1989/9

Giorgio Grassi. Biblioteca. Groningen, Olanda. 1989/9

Giorgio Grassi -- hell yes, brutalist architecture!! beautiful

Giorgio Grassi -- hell yes, brutalist architecture!! beautiful

Da vetrina della città eterna a quartiere ibrido. Un po’ direzionale, un po’ residenziale. Fu voluto da  Mussolini per il ventennale della marcia su Roma con l’occasione dell’Esposizione universale del 1942 (che non si sarebbe mai svolta). Ieri come oggi è un luogo perfetto per modernizzare una capitale intasata da ministeri  e politica. L’evoluzione naturale di un piano urbanistico che non è mai avvenuta (Foto e illustrazioni dal volume Progetto di restauro e valorizzazione del fondo…

Da vetrina della città eterna a quartiere ibrido. Un po’ direzionale, un po’ residenziale. Fu voluto da Mussolini per il ventennale della marcia su Roma con l’occasione dell’Esposizione universale del 1942 (che non si sarebbe mai svolta). Ieri come oggi è un luogo perfetto per modernizzare una capitale intasata da ministeri e politica. L’evoluzione naturale di un piano urbanistico che non è mai avvenuta (Foto e illustrazioni dal volume Progetto di restauro e valorizzazione del fondo…

Pinterest
Cerca