Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

«Ho sempre scritto solo perché dovevo farlo. Perché è così imperativo per me scrivere? La ragione è semplice. Perché per pensare a qualunque cosa ho bisogno di metterla prima di tutto per iscritto».   Haruki Murakami, “La ragazza dello Sputnik”.

«Ho sempre scritto solo perché dovevo farlo. Perché è così imperativo per me scrivere? La ragione è semplice. Perché per pensare a qualunque cosa ho bisogno di metterla prima di tutto per iscritto». Haruki Murakami, “La ragazza dello Sputnik”.

"I segreti di Murakami – Vita e Opere di uno degli scrittori più misteriosi e amati" di Tsuge Teruhiko

"I segreti di Murakami – Vita e Opere di uno degli scrittori più misteriosi e amati" di Tsuge Teruhiko

Virginia Woolf Da bambina, ebbe un litigio con lo scultore Auguste Rodin. Durante una visita nel suo studio, le fu chiesto espressamente di non esaminare i pezzi non finiti che Rodin teneva coperti. Ovviamente Virginia disobbedì e lo scultore letirò uno schiaffo. Ispirandosi alla sorella Vanessa, pittrice che usava dipingere in piedi, Virginia fino agliutlimi anni della sua carriera, scrisse i suoi testi nella stessa posizione.

Virginia Woolf Da bambina, ebbe un litigio con lo scultore Auguste Rodin. Durante una visita nel suo studio, le fu chiesto espressamente di non esaminare i pezzi non finiti che Rodin teneva coperti. Ovviamente Virginia disobbedì e lo scultore letirò uno schiaffo. Ispirandosi alla sorella Vanessa, pittrice che usava dipingere in piedi, Virginia fino agliutlimi anni della sua carriera, scrisse i suoi testi nella stessa posizione.

Ognuno lascia la sua impronta nel luogo che sente appartenergli di più - Haruki Murakami. L'arte di correre

Ognuno lascia la sua impronta nel luogo che sente appartenergli di più - Haruki Murakami. L'arte di correre

Haruki Murakami

Haruki Murakami

Haruki Murakami

Haruki Murakami

Deep Chords: Haruki Murakami’s ‘Colorless Tsukuru Tazaki and His Years of Pilgrimage’ - NYTimes.com

Deep Chords: Haruki Murakami’s ‘Colorless Tsukuru Tazaki and His Years of Pilgrimage’

Deep Chords: Haruki Murakami’s ‘Colorless Tsukuru Tazaki and His Years of Pilgrimage’ - NYTimes.com

John Fante

John Fante

Haruki Murakami. Magical realist. "If you only read the books that everyone else is reading, you can only think what everyone else is thinking."

Haruki Murakami. Magical realist. "If you only read the books that everyone else is reading, you can only think what everyone else is thinking."

村上春樹 Haruki Murakami. A Short Guide to Murakami’s Short Fiction

村上春樹 Haruki Murakami. A Short Guide to Murakami’s Short Fiction

Pinterest
Cerca