Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

TRAUMA E CONDANNA Ogni trauma può essere trasformato e diventare un punto di partenza per una nuova esperienza:  La scelta di come affrontare la nuova situazione nella quale ci veniamo a trovare dopo un’esperienza negativa è tutta nelle nostre mani. Ciascuno di noi possiede le doti necessarie per questa trasformazione basta accorgersi di esse e utilizzarle.

TRAUMA E CONDANNA Ogni trauma può essere trasformato e diventare un punto di partenza per una nuova esperienza: La scelta di come affrontare la nuova situazione nella quale ci veniamo a trovare dopo un’esperienza negativa è tutta nelle nostre mani. Ciascuno di noi possiede le doti necessarie per questa trasformazione basta accorgersi di esse e utilizzarle.

Quante volte vorremmo poter ottenere immediatamente quello che vogliamo e non siamo disposti ad attendere, non siamo disposti ad accogliere ciò che c’è ora, ringraziando e continuando a coltivare.  Lo fanno tutti coloro che creano, i genitori lo fanno, le mamme in particolare perché il ”creare” è di per sé femminile: pongono a dimora semi, non fanno apparire magicamente frutti.

Quante volte vorremmo poter ottenere immediatamente quello che vogliamo e non siamo disposti ad attendere, non siamo disposti ad accogliere ciò che c’è ora, ringraziando e continuando a coltivare. Lo fanno tutti coloro che creano, i genitori lo fanno, le mamme in particolare perché il ”creare” è di per sé femminile: pongono a dimora semi, non fanno apparire magicamente frutti.

DA PEGGIOR NEMICO A MIGLIORE ALLEATO Possiamo essere i nostri peggiori nemici se non cominciamo a conoscere il "mostro" che è in noi e che ci sabota attraverso convinzioni che, se razionalizzate sembrano assurde, ma che sono nate tutte da un'intenzione positiva. Quando riconosciamo che questo fa parte di noi e siamo disposti a lavorare per integrarlo comincia il viaggio verso il successo.

DA PEGGIOR NEMICO A MIGLIORE ALLEATO Possiamo essere i nostri peggiori nemici se non cominciamo a conoscere il "mostro" che è in noi e che ci sabota attraverso convinzioni che, se razionalizzate sembrano assurde, ma che sono nate tutte da un'intenzione positiva. Quando riconosciamo che questo fa parte di noi e siamo disposti a lavorare per integrarlo comincia il viaggio verso il successo.

NULLA ACCADE SE NON PARLI CHIARO Non è così facile esprimersi con determinazione e fermezza. Saper dire NO quando si sente che il rischio che si corre è di rimanere soli. Ma... i NO sono necessari per poter affermare se stessi, per potersi mantenere vivi e senza risentimenti, per poter ostilità inconsapevoli che chi è intorno a noi percepisce ugualmente. Ti riconosci o riconosci qualcuno attorno a te con questo atteggiamento?

NULLA ACCADE SE NON PARLI CHIARO Non è così facile esprimersi con determinazione e fermezza. Saper dire NO quando si sente che il rischio che si corre è di rimanere soli. Ma... i NO sono necessari per poter affermare se stessi, per potersi mantenere vivi e senza risentimenti, per poter ostilità inconsapevoli che chi è intorno a noi percepisce ugualmente. Ti riconosci o riconosci qualcuno attorno a te con questo atteggiamento?

Di quante cose è piena la tua giornata? Quanto la devi riempire per sentire che hai fatto abbastanza? O per non sentire che l’hai sprecata o che c’è del vuoto? Se non scegliamo con cura cosa mettere in quel ripiano vuoto si riempirà di cianfrusaglie, di cose inutili, in eccesso o peggio ancora che ti portano a soffrire.

Di quante cose è piena la tua giornata? Quanto la devi riempire per sentire che hai fatto abbastanza? O per non sentire che l’hai sprecata o che c’è del vuoto? Se non scegliamo con cura cosa mettere in quel ripiano vuoto si riempirà di cianfrusaglie, di cose inutili, in eccesso o peggio ancora che ti portano a soffrire.

TROPPE INFORMAZIONI Quante informazioni ti circondano costantemente senza che tu sia consapevole di esse o di quanto ti disturbano? Eppure c'è qualcosa in te che non ti fa sentire a tuo agio anche nel silenzio dei tuoi spazi.  Forse hai semplicemente bisogno di accorgerti e di eliminare il superfluo.

TROPPE INFORMAZIONI Quante informazioni ti circondano costantemente senza che tu sia consapevole di esse o di quanto ti disturbano? Eppure c'è qualcosa in te che non ti fa sentire a tuo agio anche nel silenzio dei tuoi spazi. Forse hai semplicemente bisogno di accorgerti e di eliminare il superfluo.

Eccellenza è l'utilizzo di ciò che c’è, con continua tensione al miglioramento.

Eccellenza è l'utilizzo di ciò che c’è, con continua tensione al miglioramento.

IL DONO DEL PASSATO Quando incontri qualcuno del tuo passato egli porta con sé un grande dono: la possibilità di farti fermare e guardare la strada che hai percorso per poi scegliere se continuare sulla stessa o cambiare.

IL DONO DEL PASSATO Quando incontri qualcuno del tuo passato egli porta con sé un grande dono: la possibilità di farti fermare e guardare la strada che hai percorso per poi scegliere se continuare sulla stessa o cambiare.

Le certezze che abbiamo sono spesso su quello che non funziona. Purtroppo però è anche quello che continuiamo a fare: continuiamo a mangiare, a fumare, ci ritroviamo in relazioni che non funzionano… Non riusciamo a riorientare la nostra vita verso qualcosa di diverso. O forse con la consapevolezza si può?

Le certezze che abbiamo sono spesso su quello che non funziona. Purtroppo però è anche quello che continuiamo a fare: continuiamo a mangiare, a fumare, ci ritroviamo in relazioni che non funzionano… Non riusciamo a riorientare la nostra vita verso qualcosa di diverso. O forse con la consapevolezza si può?

DIMOSTRA CIO’ CHE PROVI Quando ti sforzi costantemente di andare incontro agli altri, di prevenire ogni loro reazione, di mantenere sempre gli equilibri ti dimentichi chi sei e nel tempo ciò che accade dentro di te è rabbia e frustrazione. Imparare a mostrare i propri sentimenti e le proprie emozioni non è un atto di debolezza, ma di forza che porta alla chiarezza delle relazioni e alla tua serenità.

DIMOSTRA CIO’ CHE PROVI Quando ti sforzi costantemente di andare incontro agli altri, di prevenire ogni loro reazione, di mantenere sempre gli equilibri ti dimentichi chi sei e nel tempo ciò che accade dentro di te è rabbia e frustrazione. Imparare a mostrare i propri sentimenti e le proprie emozioni non è un atto di debolezza, ma di forza che porta alla chiarezza delle relazioni e alla tua serenità.

Pinterest
Cerca