Esplora queste idee e molte altre!

TRAUMA E CONDANNA Ogni trauma può essere trasformato e diventare un punto di partenza per una nuova esperienza:  La scelta di come affrontare la nuova situazione nella quale ci veniamo a trovare dopo un’esperienza negativa è tutta nelle nostre mani. Ciascuno di noi possiede le doti necessarie per questa trasformazione basta accorgersi di esse e utilizzarle.

TRAUMA E CONDANNA Ogni trauma può essere trasformato e diventare un punto di partenza per una nuova esperienza: La scelta di come affrontare la nuova situazione nella quale ci veniamo a trovare dopo un’esperienza negativa è tutta nelle nostre mani. Ciascuno di noi possiede le doti necessarie per questa trasformazione basta accorgersi di esse e utilizzarle.

Ogni volta che si torna da un corso di formazione, sia che si sia stati partecipanti che docenti, si ha bisogno di fare i conti con le azioni che necessariamente si devono mettere in campo per poter realizzare gli obiettivi che ci si è prefissati. Non è semplice o facile, serve volontà e determinazione, ma non solo servono sostegno e AZIONE: A.I.C.

Ogni volta che si torna da un corso di formazione, sia che si sia stati partecipanti che docenti, si ha bisogno di fare i conti con le azioni che necessariamente si devono mettere in campo per poter realizzare gli obiettivi che ci si è prefissati. Non è semplice o facile, serve volontà e determinazione, ma non solo servono sostegno e AZIONE: A.I.C.

Trova e Vivi la tua Eccellenza: Affermarsi è diventare un'eroina

Trova e Vivi la tua Eccellenza: Affermarsi è diventare un'eroina

Nel confronto trovo soluzioni.

Nel confronto trovo soluzioni.

LA FELICITA’ NON E’ OFFERTA Credere che la felicità sia qualcosa di astratto e non realizzabile è un autoinganno.  La felicità è frutto dell'uso della tua intelligenza, del tuo lavoro, dell'essere consapevoli e responsabili della propria vita.

LA FELICITA’ NON E’ OFFERTA Credere che la felicità sia qualcosa di astratto e non realizzabile è un autoinganno. La felicità è frutto dell'uso della tua intelligenza, del tuo lavoro, dell'essere consapevoli e responsabili della propria vita.

Le cose possono cambiare se siamo disposti a fare alcuni passaggi: - essere veramente motivati a risolvere la situazione o il problema; - trasformare tutto considerandolo sotto nuovi punti di vista, ristrutturarlo sotto altre forme; - trovare nuove modalità di affrontarlo, creare nuove scelte da poter prendere rispetto quella situazione; - agire queste nuove scelte.

Le cose possono cambiare se siamo disposti a fare alcuni passaggi: - essere veramente motivati a risolvere la situazione o il problema; - trasformare tutto considerandolo sotto nuovi punti di vista, ristrutturarlo sotto altre forme; - trovare nuove modalità di affrontarlo, creare nuove scelte da poter prendere rispetto quella situazione; - agire queste nuove scelte.

Inizia il mese di dicembre, ci avviamo alla conclusione dell’anno e non è solo tempo di bilanci, ma soprattutto un ottimo momento per pensare al futuro. Come sempre non si può partire dai nostri “vorrei”; per avviarsi verso il nuovo necessariamente si inizia dal punto in cui ci si trova ora. Ma se il presente non ci piace cosa facciamo? http://trovaevivilatuaeccellenza.blogspot.it/2015/12/chiedi-al-presente.html

Inizia il mese di dicembre, ci avviamo alla conclusione dell’anno e non è solo tempo di bilanci, ma soprattutto un ottimo momento per pensare al futuro. Come sempre non si può partire dai nostri “vorrei”; per avviarsi verso il nuovo necessariamente si inizia dal punto in cui ci si trova ora. Ma se il presente non ci piace cosa facciamo? http://trovaevivilatuaeccellenza.blogspot.it/2015/12/chiedi-al-presente.html

In generale le persone si pongono domande che invece di aiutarli a superare le situazioni di disagio nelle quali si trovano fanno il contrario e si sentono bloccate. Se la domanda fosse: “Come sono arrivato ad avere questo problema?” http://trovaevivilatuaeccellenza.blogspot.it/2015/11/dipende-dalla-domanda.html

In generale le persone si pongono domande che invece di aiutarli a superare le situazioni di disagio nelle quali si trovano fanno il contrario e si sentono bloccate. Se la domanda fosse: “Come sono arrivato ad avere questo problema?” http://trovaevivilatuaeccellenza.blogspot.it/2015/11/dipende-dalla-domanda.html

Trova e Vivi la tua Eccellenza: La percezione è una scelta

Trova e Vivi la tua Eccellenza: La percezione è una scelta

Trova e Vivi la tua Eccellenza: Detto, fatto

Trova e Vivi la tua Eccellenza: Detto, fatto

Pinterest
Cerca