Esplora queste idee e molte altre!

...un'ombra attraversò il suo sguardo. «Non sappiamo ancora cosa abbiamo scoperchiato, ma ho la sensazione che sarebbe stato meglio non farlo.»

...un'ombra attraversò il suo sguardo. «Non sappiamo ancora cosa abbiamo scoperchiato, ma ho la sensazione che sarebbe stato meglio non farlo.»

"Follow your dreams" by Banksy #StreetArt #mural

"Follow your dreams" by Banksy #StreetArt #mural

Creative (Creativo)

Creative (Creativo)

"...le sue tracce conducono a un mondo inimmaginabile, in cui giacciono le prove dello sconvolgente inganno. Una verità che nessuno dovrà mai sapere..."

"...le sue tracce conducono a un mondo inimmaginabile, in cui giacciono le prove dello sconvolgente inganno. Una verità che nessuno dovrà mai sapere..."

"...avvertiva sovente il bisogno di stare sola, tra i grandi abeti che lei le aveva fatto conoscere, e dove, ascoltando con attenzione il vento che muoveva i rami, le sembrava di sentire ancora la sua voce."

"...avvertiva sovente il bisogno di stare sola, tra i grandi abeti che lei le aveva fatto conoscere, e dove, ascoltando con attenzione il vento che muoveva i rami, le sembrava di sentire ancora la sua voce."

"...Tuttavia, non riusciva a smettere di pensarci, lo squarcio che si era aperto sul suo futuro, aveva sondato con un artiglio gelido e tagliente come il ghiaccio nella profondità della sua disperazione e gli aveva mostrato una casa di stanze vuote, in cui avrebbe vagato, senza mai più incontrare, nemmeno per un secondo, il suo sguardo. Non avrebbe mai più sfiorato le sue labbra. Anche l'eco della sua voce si sarebbe presto spento per sempre..."

"...Tuttavia, non riusciva a smettere di pensarci, lo squarcio che si era aperto sul suo futuro, aveva sondato con un artiglio gelido e tagliente come il ghiaccio nella profondità della sua disperazione e gli aveva mostrato una casa di stanze vuote, in cui avrebbe vagato, senza mai più incontrare, nemmeno per un secondo, il suo sguardo. Non avrebbe mai più sfiorato le sue labbra. Anche l'eco della sua voce si sarebbe presto spento per sempre..."

I pozzi: mostruosi crateri cilindrici che penetravano verticalmente la montagna...

I pozzi: mostruosi crateri cilindrici che penetravano verticalmente la montagna...

James Moore - Harper's Bazaar, 1962. Shopping in style - what an evocative photograph

James Moore - Harper's Bazaar, 1962. Shopping in style - what an evocative photograph

"...per quanto la amasse, cosa poteva dire di conoscere di lei? Sapeva che si divertiva ad anticipare le sue parole, che eseguiva calcoli e traduceva con una rapidità che non aveva visto in nessun altro: sembrava galleggiare con una levità quasi fanciullesca in un universo privo di limiti."

"...per quanto la amasse, cosa poteva dire di conoscere di lei? Sapeva che si divertiva ad anticipare le sue parole, che eseguiva calcoli e traduceva con una rapidità che non aveva visto in nessun altro: sembrava galleggiare con una levità quasi fanciullesca in un universo privo di limiti."

"Incapace di credere a quel che stava vedendo, lo afferrò, e lo avvicinò a sé. Era effettivamente quel che sembrava essere: un paio di lunghi capelli, sottili e setosi come quelli di una donna. Capelli biondi, chiarissimi."

"Incapace di credere a quel che stava vedendo, lo afferrò, e lo avvicinò a sé. Era effettivamente quel che sembrava essere: un paio di lunghi capelli, sottili e setosi come quelli di una donna. Capelli biondi, chiarissimi."

Pinterest
Cerca