Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Cappella di San Severo: la parte dell

Cappella di San Severo: la parte dell

RAFFAELLO Sanzio Portrait of a Woman (La Muta) 1507 Oil on wood, 64 x 48 cm Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

RAFFAELLO Sanzio Portrait of a Woman (La Muta) 1507 Oil on wood, 64 x 48 cm Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

Raffaello-santa Caterina d'Alessandria,olio su tela,Galleria Nazionale delle Marche,Urbino L’opera , olio su tavola, di 39 x 15 cm,faceva originariamente parte di un trittico, realizzato tra il 1500 e il 1503, probabilmente con funzione di piccolo altare destinato alla devozione privata e composto da una seconda tavola di simili dimensioni raffigurante Santa Maria Maddalena. Al centro delle due sante doveva forse trovarsi un’immagine perduta della Vergine con il bambino o della Sacra…

Raffaello-santa Caterina d'Alessandria,olio su tela,Galleria Nazionale delle Marche,Urbino L’opera , olio su tavola, di 39 x 15 cm,faceva originariamente parte di un trittico, realizzato tra il 1500 e il 1503, probabilmente con funzione di piccolo altare destinato alla devozione privata e composto da una seconda tavola di simili dimensioni raffigurante Santa Maria Maddalena. Al centro delle due sante doveva forse trovarsi un’immagine perduta della Vergine con il bambino o della Sacra…

Unite dall’arte prima che ancora dalla politica. Queste sono oggi le Marche, l’Umbria, la Toscana e l’Emilia Romagna. Raffaello si formò nella natia Urbino

Unite dall’arte prima che ancora dalla politica. Queste sono oggi le Marche, l’Umbria, la Toscana e l’Emilia Romagna. Raffaello si formò nella natia Urbino

La Muta,	Raffaello Sanzio,	1507, olio su tavola,Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

La Muta, Raffaello Sanzio, 1507, olio su tavola,Galleria Nazionale delle Marche, Urbino

Le Marche Renaissance Master Raphael in the largest exhibition of paintings every organized outside of Italy

Le Marche Renaissance Master Raphael in the largest exhibition of paintings every organized outside of Italy

Raffaello Sanzio da Urbino (April 6 or March 28, 1483 – April 6, 1520), better known simply as Raphael, was an Italian painter and architect of the High Renaissance.

Raffaello Sanzio da Urbino (April 6 or March 28, 1483 – April 6, 1520), better known simply as Raphael, was an Italian painter and architect of the High Renaissance.

L'Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro Marcolini con il vice Ministro della Cultura bulgaro - Inaugurazione della mostra "Raffaello Sanzio da Urbino a Sofia" alla Galleria Nazionale d'Arte a Sofia, Bulgaria

L'Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro Marcolini con il vice Ministro della Cultura bulgaro - Inaugurazione della mostra "Raffaello Sanzio da Urbino a Sofia" alla Galleria Nazionale d'Arte a Sofia, Bulgaria

Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro marcolini con l'Assessore alla Cultura della città di Sofia Malina Edreva davanti all'opera di raffaello "Santa Caterina" - Inaugurazione della mostra "Raffaello Sanzio da Urbino a Sofia" alla Galleria Nazionale d'Arte a Sofia, Bulgaria

Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro marcolini con l'Assessore alla Cultura della città di Sofia Malina Edreva davanti all'opera di raffaello "Santa Caterina" - Inaugurazione della mostra "Raffaello Sanzio da Urbino a Sofia" alla Galleria Nazionale d'Arte a Sofia, Bulgaria

Queste le parole del famoso critico d'arte  “Le Marche sono un libro aperto di Storia dell’Arte. Ogni scuola pittorica è presente e i più grandi artisti del loro tempo, escludendo Raffaello che vi è nato, penso a Bellini, Crivelli, Lotto, sono arrivati nelle Marche ed è stato come un ritorno a casa. Perché nelle Marche è come sentirsi a casa, è capitato anche a me che, da quasi trent’anni, ne testimonio la bellezza per autentico sentimento di passione e di scoperta di capolavori"

Queste le parole del famoso critico d'arte “Le Marche sono un libro aperto di Storia dell’Arte. Ogni scuola pittorica è presente e i più grandi artisti del loro tempo, escludendo Raffaello che vi è nato, penso a Bellini, Crivelli, Lotto, sono arrivati nelle Marche ed è stato come un ritorno a casa. Perché nelle Marche è come sentirsi a casa, è capitato anche a me che, da quasi trent’anni, ne testimonio la bellezza per autentico sentimento di passione e di scoperta di capolavori"

Pinterest
Cerca