Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

“Il millefoglio è detto anche achillea, perché Achille ha scoperto quest’erba. Sana le ferite e le percussioni dovute al ferro. Per le difficoltà dell’urina il suo succo con l’aceto dato da bere provoca l’urina immediatamente e velocemente” http://www.foliamagazine.it/wp-content/uploads/2014/01/Millefoglio-copia.jpg

“Il millefoglio è detto anche achillea, perché Achille ha scoperto quest’erba. Sana le ferite e le percussioni dovute al ferro. Per le difficoltà dell’urina il suo succo con l’aceto dato da bere provoca l’urina immediatamente e velocemente” http://www.foliamagazine.it/wp-content/uploads/2014/01/Millefoglio-copia.jpg

Marion Peck __________________ Pop Surrealism

Marion Peck __________________ Pop Surrealism

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL MENTASTRO - Folia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL MENTASTRO - Folia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL ROSMARINO - Folia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL ROSMARINO - Folia

Ortica

Ortica

“L’erba viperina è quella che molti chiamano ortica morta. Nasce vicino agli orti, lungo le vie e sopra i tetti. Il suo succo dato da bere con il vino e l’erba stessa tritata e cataplasmata sana mirabilmente i morsi delle vipere, eliminando il veleno.” http://www.foliamagazine.it/wp-content/uploads/2013/05/Erba-viperina-684x1024.jpg

“L’erba viperina è quella che molti chiamano ortica morta. Nasce vicino agli orti, lungo le vie e sopra i tetti. Il suo succo dato da bere con il vino e l’erba stessa tritata e cataplasmata sana mirabilmente i morsi delle vipere, eliminando il veleno.” http://www.foliamagazine.it/wp-content/uploads/2013/05/Erba-viperina-684x1024.jpg

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL RIBES - Folia

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: IL RIBES - Folia

“Secondo Galeno, che è un esperto, il succo della fistula del pastore spezza i calcoli nei reni. Bevuta al peso di una moneta d’oro o di due monete d’oro giova a chi ha preso il lepore marino, l’oppio o altra cosa.” http://www.foliamagazine.it/consigli-dal-medioevo-la-fistula-del-pastore/

“Secondo Galeno, che è un esperto, il succo della fistula del pastore spezza i calcoli nei reni. Bevuta al peso di una moneta d’oro o di due monete d’oro giova a chi ha preso il lepore marino, l’oppio o altra cosa.” http://www.foliamagazine.it/consigli-dal-medioevo-la-fistula-del-pastore/

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: L’EUFRASIA - “L’eufrasia è un’erba che altri chiamano luminela. Ridotta in polvere e data da bere con vino bianco a stomaco vuoto nelle quantità di un cucchiaio giova a tutti nella difficoltà visiva. L’esperimento è stato fatto da molti anziani privati della vista e della luce degli occhi, che ritornano a vedere”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: L’EUFRASIA - “L’eufrasia è un’erba che altri chiamano luminela. Ridotta in polvere e data da bere con vino bianco a stomaco vuoto nelle quantità di un cucchiaio giova a tutti nella difficoltà visiva. L’esperimento è stato fatto da molti anziani privati della vista e della luce degli occhi, che ritornano a vedere”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: I CARDI - “Secondo Dioscoride il cardo è di natura mordace e aspretta. Il suo succo rimuove l’alopecia dal capo, conforta e aggiusta lo stomaco del malato”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

CONSIGLI DAL MEDIOEVO: I CARDI - “Secondo Dioscoride il cardo è di natura mordace e aspretta. Il suo succo rimuove l’alopecia dal capo, conforta e aggiusta lo stomaco del malato”. Dal codice “Historia Plantarum”, fine XIV secolo.

Pinterest
Cerca