Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

A Gloster Gladiator Mk I of 73 Squadron, Royal Air Force - 1938 - Performance: Maximum speed 253mph (407km/h); initial climb rate 2,300 ft (700 m) per minute; service ceiling 33,000 ft (10060 m).  Range: (Mk I and II) 440 miles (708 km); (Sea Gladiator) 425 miles (684 km).  Weight: (Mk I and II) Empty 3,450 lbs (1565 kg) with a maximum take-off weight of 4,750 lbs (2155 kg).

A Gloster Gladiator Mk I of 73 Squadron, Royal Air Force - 1938 - Performance: Maximum speed 253mph (407km/h); initial climb rate 2,300 ft (700 m) per minute; service ceiling 33,000 ft (10060 m). Range: (Mk I and II) 440 miles (708 km); (Sea Gladiator) 425 miles (684 km). Weight: (Mk I and II) Empty 3,450 lbs (1565 kg) with a maximum take-off weight of 4,750 lbs (2155 kg).

Aerei Storici Aeronautica Militare Italiana

Aerei Storici Aeronautica Militare Italiana

SM79-Omino Elettrico

SM79-Omino Elettrico

Un "Cant Z1007bis" della 175° Squadriglia RST di Bengasi (Libia) nel giugno 1941. L'aereo porta ancora sulle ali i simboli della sua precdente appartenenza alla 172° Squadriglia: la punta delle ali dipinta di bianco e una grande "X" nera su ciascuna delle ali. Aviere Domenico Panei, Scomparso 11 dicembre 1940, Libia. R.I.P.

Un "Cant Z1007bis" della 175° Squadriglia RST di Bengasi (Libia) nel giugno 1941. L'aereo porta ancora sulle ali i simboli della sua precdente appartenenza alla 172° Squadriglia: la punta delle ali dipinta di bianco e una grande "X" nera su ciascuna delle ali. Aviere Domenico Panei, Scomparso 11 dicembre 1940, Libia. R.I.P.

Savoia Marchetti SM 81 sul deserto

Savoia Marchetti SM 81 sul deserto

Pier Paolo Paravicini

Pier Paolo Paravicini

L'equipaggio del s.ten. Aichner autore dell'affondamento del cacciatorpediniere inglese Bedouin silurato il 15 giugno 1942 durante la cosidetta battaglia di mezzo giugno Sul velivolo S 79 si legge chiaramente il numero identificativo di squadriglia 281.

L'equipaggio del s.ten. Aichner autore dell'affondamento del cacciatorpediniere inglese Bedouin silurato il 15 giugno 1942 durante la cosidetta battaglia di mezzo giugno Sul velivolo S 79 si legge chiaramente il numero identificativo di squadriglia 281.

AeroStoria: Giulio Reiner, opowieść o "asa".

AeroStoria: Giulio Reiner, opowieść o "asa".

Carlo Buscaglia eroe degli aerosiluranti italiani ed asso degli S79 ricordato nelle pagine dell'altra Resistenza al nazifascismo dell'Archivio storico Benedetto Petrone

Carlo Buscaglia eroe degli aerosiluranti italiani ed asso degli S79 ricordato nelle pagine dell'altra Resistenza al nazifascismo dell'Archivio storico Benedetto Petrone

Fiat C.R.32 Bis - 1° Stormo

Fiat C.R.32 Bis - 1° Stormo

Pinterest
Cerca