Explore Opera, Events, and more!

Explore related topics

Aspettando la stagione d’Opera è una proposta inedita del Teatro Grande che anticipa e delinea i temi del cartellone d’opera 2016, tradizionalmente organizzato nei mesi autunnali da ottobre a dicembre. Si tratta di tre Recital Operistici – in calendario nei giorni 23 aprile, 7 e 14 maggio alle ore 18.00 –, che prevedono l’esibizione di alcuni giovani artisti che da anni collaborano con il Teatro, di nuove voci e di cantanti che faranno parte dei cast d...

Aspettando la stagione d’Opera è una proposta inedita del Teatro Grande che anticipa e delinea i temi del cartellone d’opera 2016, tradizionalmente organizzato nei mesi autunnali da ottobre a dicembre. Si tratta di tre Recital Operistici – in calendario nei giorni 23 aprile, 7 e 14 maggio alle ore 18.00 –, che prevedono l’esibizione di alcuni giovani artisti che da anni collaborano con il Teatro, di nuove voci e di cantanti che faranno parte dei cast d...

Clicca per vedere gli eventi...

Le note di Uto Ughi a Perugia, nella suggestiva Basilica di S.

Trouble in Paradise (1932) Kay Francis, Miriam Hopkins, Herbert Marshall  -  Director: Ernst Lubitsch IMDB: A gentleman thief and a lady pickpocket join forces to con a beautiful perfume company owner. Romantic entanglements and jealousies confuse the scheme.

"Trouble in Paradise" Kay Francis, Miriam Hopkins, and Herbert Marshall are caught in quite a pickle in risqué Ernst Lubitsch classic. Costumes by Travis Banton.

Al via il 3 ottobre la nuova stagione di concerti ed eventi.

Dente: parte a metà novembre il "Grand Band Epilogo Tour" - Suoni e strumenti

Da Mercoledì 22 a Domenica 26 gennaio sarà in scena il dramma di Henrik Ibsen  HEDDA GABLER, regia di Antonio Calenda, prodotto dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e Compagnia Enfi Teatro.

Da Mercoledì 22 a Domenica 26 gennaio sarà in scena il dramma di Henrik Ibsen HEDDA GABLER, regia di Antonio Calenda, prodotto dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e Compagnia Enfi Teatro.

Rachmaninov e la Russia". Questo è il titolo della 51ª edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, che si svolgerà dal 25 aprile al 12 giugno 2014. Il nocciolo del programma 2014 è costituito dalle opere di Rachmaninov, sul quale si concentrerà maggiormente l’attenzione, e da quelle di Čajkovskij, Musorgskij, Skrjabin, Prokof’ev, Šostakovič e Stravinsky.

Rachmaninov e la Russia". Questo è il titolo della 51ª edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, che si svolgerà dal 25 aprile al 12 giugno 2014. Il nocciolo del programma 2014 è costituito dalle opere di Rachmaninov, sul quale si concentrerà maggiormente l’attenzione, e da quelle di Čajkovskij, Musorgskij, Skrjabin, Prokof’ev, Šostakovič e Stravinsky.

Giovedì 26 marzo alle ore 17.30 presso il teatro Santa Chiara Mina Mezzadri si terrà il secondo incontro de "La stagione impossibile". 	L'incontro, intitolato “Kantor 1915-2015, un'avanguardia lunga un secolo", verterà su Tadeusz Kantor, pittore, scenografo e regista teatrale polacco, tra i maggiori teorici del teatro del Novecento.

Giovedì 26 marzo alle ore 17.30 presso il teatro Santa Chiara Mina Mezzadri si terrà il secondo incontro de "La stagione impossibile". L'incontro, intitolato “Kantor 1915-2015, un'avanguardia lunga un secolo", verterà su Tadeusz Kantor, pittore, scenografo e regista teatrale polacco, tra i maggiori teorici del teatro del Novecento.

La Stagione d’Opera presenta Nabucco di Giuseppe Verdi, giovedì 27 novembre ore 20.30 e sabato 29 novembre ore 15.30 al Teatro Grande. Nabucco rappresenta un momento cruciale nella vita professionale di Giuseppe Verdi: un’opera con la quale, come dichiarò egli stesso, si può dire veramente che ebbe inizio la sua carriera artistica. 	Questo titolo entrò da subito nel novero degli spettacoli di maggior fortuna dell’ambito ...

La Stagione d’Opera presenta Nabucco di Giuseppe Verdi, giovedì 27 novembre ore 20.30 e sabato 29 novembre ore 15.30 al Teatro Grande. Nabucco rappresenta un momento cruciale nella vita professionale di Giuseppe Verdi: un’opera con la quale, come dichiarò egli stesso, si può dire veramente che ebbe inizio la sua carriera artistica. Questo titolo entrò da subito nel novero degli spettacoli di maggior fortuna dell’ambito ...

Lo Schiaccianoci andrà in scena martedì 2 dicembre alle ore 21.00 presso la Sala Grande del Teatro Grande. 	Le proposte di danza della Stagione 2014, si chiudono con Lo Schiaccianoci interpretato dal Balletto dell’Opera Nazionale di Riga, la cui storia affonda le sue radici nella migliore tradizione della scuola di balletto russa. Un classico del repertorio che dopo dieci anni di assenza torna sul palcoscenico del Grande portando il fascino di una fiaba senza tempo che, ...

Lo Schiaccianoci andrà in scena martedì 2 dicembre alle ore 21.00 presso la Sala Grande del Teatro Grande. Le proposte di danza della Stagione 2014, si chiudono con Lo Schiaccianoci interpretato dal Balletto dell’Opera Nazionale di Riga, la cui storia affonda le sue radici nella migliore tradizione della scuola di balletto russa. Un classico del repertorio che dopo dieci anni di assenza torna sul palcoscenico del Grande portando il fascino di una fiaba senza tempo che, ...

Pinterest
Search