Esplora queste idee e molte altre!

Esplora argomenti correlati

Agnolotti: ravioli di forma quadrata tipici del Piemonte. Il ripieno varia moltissimo, ma la ricetta di base è composta da carne di manzo brasata, arrosto di maiale, coniglio, salsiccia, cervella, scarola, uova e parmigiano. Gli agnolotti si cuociono nel brodo, ma si mangiano normalmente asciutti conditi con sugo di arrosto. Anticamente per ammorbidire il ripieno si utilizzava risotto in bianco al parmigiano. Ne esistono varianti “di magro” o con l’aggiunta di tartufo.

Agnolotti: ravioli di forma quadrata tipici del Piemonte. Il ripieno varia moltissimo, ma la ricetta di base è composta da carne di manzo brasata, arrosto di maiale, coniglio, salsiccia, cervella, scarola, uova e parmigiano. Gli agnolotti si cuociono nel brodo, ma si mangiano normalmente asciutti conditi con sugo di arrosto. Anticamente per ammorbidire il ripieno si utilizzava risotto in bianco al parmigiano. Ne esistono varianti “di magro” o con l’aggiunta di tartufo.

Denny Chef Blog: Mantou con lievito madre

Denny Chef Blog: Mantou con lievito madre

Denny Chef Blog: Focaccine cotte in padella con pepe nero e rosmarino

Denny Chef Blog: Focaccine cotte in padella con pepe nero e rosmarino

Denny Chef Blog: Treccia salata con lievito naturale

Denny Chef Blog: Treccia salata con lievito naturale

Pane timo e limone (impasto diretto)

Pane timo e limone (impasto diretto

Pane timo e limone (impasto diretto)

TORTA PUTANA Questo dolce tipico vicentino, a base di pane raffermo, era il dolce che rallegrava le domeniche d’inverno nelle case contadine, cotto sotto le “bronse” (braci) dentro ad un recipiente di terracotta, lasciato raffreddare e servito, per chi se lo poteva permettere con un bicchierino di vin santo. Nella mia famiglia si tramanda di generazione in generazione, l’importante è sapere che ne esistono svariate varianti,

Torta Putana

TORTA PUTANA Questo dolce tipico vicentino, a base di pane raffermo, era il dolce che rallegrava le domeniche d’inverno nelle case contadine, cotto sotto le “bronse” (braci) dentro ad un recipiente di terracotta, lasciato raffreddare e servito, per chi se lo poteva permettere con un bicchierino di vin santo. Nella mia famiglia si tramanda di generazione in generazione, l’importante è sapere che ne esistono svariate varianti,

Panini di ricotta Sardi (pani de arrescottu)

Panini di ricotta Sardi (pani de arrescottu)

Sale aromatizzato alla pancetta

Sale aromatizzato alla pancetta

Verze in tecia

Verze in tecia

Ciao a tutti, la ricetta di oggi ha un pò a che fare con il Natale, nel senso che è preparata con i prodotti Christmas Edition del Raviolificio Lo Scoiattolo. Sono giunta a conoscenza di questo marchi

Ravioli al salmone con burro allo zenzero, crema di basilico alle mandorle, scorzetta di limone e semi di papavero (Spadellatissima!)

Ciao a tutti, la ricetta di oggi ha un pò a che fare con il Natale, nel senso che è preparata con i prodotti Christmas Edition del Raviolificio Lo Scoiattolo. Sono giunta a conoscenza di questo marchi

Pinterest
Cerca