Esplora queste idee e molte altre!

Strage di Loriano Macchiavelli

Strage di Loriano Macchiavelli

Il nostro due agosto (nero) - Officina Marziani

Il nostro due agosto (nero) - Officina Marziani

Bologna, 2 agosto 1980

Bologna, 2 agosto 1980

Ognuno ha il proprio 11 settembre. È diventato quasi un modo di dire, questo, quando si parla di una tragedia che individua e caratterizza un gruppo, una comunità, uno stato. Per tutti è così, per me, che sono bolognese, no. Noi, a Bologna, abbiamo il nostro agosto nero, abbiamo il nostro 2 agosto. Perché per noi il due agosto rappresenta la tragedia emotivamente più grande che possiamo ricordare.

Questo è il mio due agosto Giugno, luglio, agosto (nero)

Ognuno ha il proprio 11 settembre. È diventato quasi un modo di dire, questo, quando si parla di una tragedia che individua e caratterizza un gruppo, una comunità, uno stato. Per tutti è così, per me, che sono bolognese, no. Noi, a Bologna, abbiamo il nostro agosto nero, abbiamo il nostro 2 agosto. Perché per noi il due agosto rappresenta la tragedia emotivamente più grande che possiamo ricordare.

"Di quel giorno emergono dalla memoria soprattutto le prime immagini proposte dal Telegiornale sullo schermo in bianco e nero, subito acceso dai miei dopo che è arrivata la notizia." Angelo Sarti - Il nostro due agosto (nero).

"Di quel giorno emergono dalla memoria soprattutto le prime immagini proposte dal Telegiornale sullo schermo in bianco e nero, subito acceso dai miei dopo che è arrivata la notizia." Angelo Sarti - Il nostro due agosto (nero).

Quando Bologna si fermò - Renato Zangheri, sindaco di Bologna nell'agosto 1980, insieme all'allora presidente dell Repubblica, Sandro Pertini, legge il suo discorso durante i funerali delle 85 vittime della strage alla stazione. Era il 6 agosto e in piazza Maggiore c'erano 500 mila persone.

Quando Bologna si fermò - Renato Zangheri, sindaco di Bologna nell'agosto 1980, insieme all'allora presidente dell Repubblica, Sandro Pertini, legge il suo discorso durante i funerali delle 85 vittime della strage alla stazione. Era il 6 agosto e in piazza Maggiore c'erano 500 mila persone.

Massimo Sparti, testimone principale dell'accusa, durante il processo

Massimo Sparti, testimone principale dell'accusa, durante il processo

Annalisa, Carlo e il piccolo Luca Mauri morti a Bologna il 2 agosto 1980

Annalisa, Carlo e il piccolo Luca Mauri morti a Bologna il 2 agosto 1980

-
Carmelo Bene in occasione della Lectura Dantis, che tenne il 31 luglio 1981 ad un anno della strage dellla stazione di Bologna 2 agosto 1980. Carmelo Bene nel canto XXXIII dell'inferno della Divina Commedia davanti a 100.000 persone.

Carmelo Bene in occasione della Lectura Dantis, che tenne il 31 luglio 1981 ad un anno della strage dellla stazione di Bologna 2 agosto 1980. Carmelo Bene nel canto XXXIII dell'inferno della Divina Commedia davanti a 100.000 persone.

Pinterest
Cerca