Explore Estate 2015, Hair Makeup, and more!

Explore related topics

Per schiarire e illuminare i capelli senza stravolgerne il colore, l'estate 2015 porta una grande novità: si chiama Babylights e promette di creare un effetto molto naturale grazie a schiariture sottilissime che si fondono perfettamente con la tonalità di base. Per riprodurre l'effetto del sole sui capelli dei bambini (da cui il nome) le schiariture si concentrano nelle tre zone chiave più esposte al sole: l'attaccatura dei capelli, le ciocche che incorniciano il viso e le lunghezze.

Per schiarire e illuminare i capelli senza stravolgerne il colore, l'estate 2015 porta una grande novità: si chiama Babylights e promette di creare un effetto molto naturale grazie a schiariture sottilissime che si fondono perfettamente con la tonalità di base. Per riprodurre l'effetto del sole sui capelli dei bambini (da cui il nome) le schiariture si concentrano nelle tre zone chiave più esposte al sole: l'attaccatura dei capelli, le ciocche che incorniciano il viso e le lunghezze.

Looking good, Ms Berry! Halle teamed the dress with a pair of strappy heels and a black clutch bag

Halle Belly! Ms Berry bares her stomach in a risqué cut-out dress as she receives top fragrance award

Ms Berry bares her stomach in a risqué cut-out dress as she receives top fragrance award

Come diceva Oscar de la Renta, la moda si evolve continuamente e anche un “semplice” raccolto può far scaturire il fascino irresistibile di una donna! Ecco allora che oggi vi proponiamo i raccolti: dallo chignon, alla coda di cavallo passando per le trecce, scopriamo le acconciature di tendenza della prossima estate…

Come diceva Oscar de la Renta, la moda si evolve continuamente e anche un “semplice” raccolto può far scaturire il fascino irresistibile di una donna! Ecco allora che oggi vi proponiamo i raccolti: dallo chignon, alla coda di cavallo passando per le trecce, scopriamo le acconciature di tendenza della prossima estate…

Nato nel 1965, lo “shag” ha attraversato le decadi per tornare tra i tagli di capelli must have della prossima estate. Si tratta di un look versatile e facile da portare, caratterizzato da un taglio scalato progressivo che vuole capelli più corti nella parte anteriore, lasciandoli invece più lunghi dietro. Perfetto per i tagli medi, lo shag è capace di adattarsi praticamente a ogni lunghezza e a tutti i tipi di capelli.

Nato nel 1965, lo “shag” ha attraversato le decadi per tornare tra i tagli di capelli must have della prossima estate. Si tratta di un look versatile e facile da portare, caratterizzato da un taglio scalato progressivo che vuole capelli più corti nella parte anteriore, lasciandoli invece più lunghi dietro. Perfetto per i tagli medi, lo shag è capace di adattarsi praticamente a ogni lunghezza e a tutti i tipi di capelli.

Sarà l'‪Autunno‬ con i suoi colori e i suoi profumi... ma i ‪‎capelli‬ in questa stagione assumono tante ‪‎sfumature‬ che richiamano la Natura, come il legno e il mogano. Pensate sia strano avere capelli color legno? Perchè? Il legno è caldo, pulito, è un dono della ‪Natura‬ ed è meraviglioso indossarlo sui capelli Altro discorso per il ‪mogano‬, che con suoi ‪riflessi‬ infuocati e rubino è splendido per dare risalto agli occhi azzurri e azzeccato anche con tonalità di pelle più…

Sarà l'‪Autunno‬ con i suoi colori e i suoi profumi... ma i ‪‎capelli‬ in questa stagione assumono tante ‪‎sfumature‬ che richiamano la Natura, come il legno e il mogano. Pensate sia strano avere capelli color legno? Perchè? Il legno è caldo, pulito, è un dono della ‪Natura‬ ed è meraviglioso indossarlo sui capelli Altro discorso per il ‪mogano‬, che con suoi ‪riflessi‬ infuocati e rubino è splendido per dare risalto agli occhi azzurri e azzeccato anche con tonalità di pelle più…

Un po' vintage, ma sempre molto elegante, la riga centrale e laterale per la Primavera-Estate 2015 sembra essere uno dei trend più gettonati! La riga centrale non si porta solo con i tagli lunghi e lisci, ma si abbina facilmente con altri tagli come un corto stile pixiecut, un caschetto lungo o un taglio riccio. Diverso discorso per la riga laterale, vista su molte passerelle in cui le modelle sfilavano con look androgini, tagli cortissimi e lisci accompagnati da una riga netta e ultra…

Un po' vintage, ma sempre molto elegante, la riga centrale e laterale per la Primavera-Estate 2015 sembra essere uno dei trend più gettonati! La riga centrale non si porta solo con i tagli lunghi e lisci, ma si abbina facilmente con altri tagli come un corto stile pixiecut, un caschetto lungo o un taglio riccio. Diverso discorso per la riga laterale, vista su molte passerelle in cui le modelle sfilavano con look androgini, tagli cortissimi e lisci accompagnati da una riga netta e ultra…

Cosa succede se un vip lancia una moda e i social network la veicolano? Nascono gli Hair Tattoos, tatuaggi per capelli visti la prima volta su Kylie Jenner, la sorella di Kim Kardashian e che in breve tempo hanno fatto il giro di internet diventando uno dei trend di questa stagione. Si possono applicare come un tatuaggio vero oppure “disegnando” con il colore una specifica zona, ma in ogni caso restano accessori particolari che impreziosiscono il look, magari proprio per una festa di…

Cosa succede se un vip lancia una moda e i social network la veicolano? Nascono gli Hair Tattoos, tatuaggi per capelli visti la prima volta su Kylie Jenner, la sorella di Kim Kardashian e che in breve tempo hanno fatto il giro di internet diventando uno dei trend di questa stagione. Si possono applicare come un tatuaggio vero oppure “disegnando” con il colore una specifica zona, ma in ogni caso restano accessori particolari che impreziosiscono il look, magari proprio per una festa di…

Voluminose, cotonate, a lunga tenuta: le acconciature mostrate durante le ultime passerelle da Alexander McQueen ad Antonio Marras sembrano tutte strizzare l’occhio agli anni ’60. La ragione di questo successo è semplice: quegli stili hanno fatto la storia e ne è stata riscoperta l'eleganza. Inoltre sono molto adattabili: a un’acconciatura in stile sixties non deve per forza corrispondere un look d'epoca, meglio giocare con elementi vintage senza esagerare e l’effetto sarà comunque…

Voluminose, cotonate, a lunga tenuta: le acconciature mostrate durante le ultime passerelle da Alexander McQueen ad Antonio Marras sembrano tutte strizzare l’occhio agli anni ’60. La ragione di questo successo è semplice: quegli stili hanno fatto la storia e ne è stata riscoperta l'eleganza. Inoltre sono molto adattabili: a un’acconciatura in stile sixties non deve per forza corrispondere un look d'epoca, meglio giocare con elementi vintage senza esagerare e l’effetto sarà comunque…

Non ci sono dubbi, il wet look è tornato prepotentemente di moda! Protagonista degli ultimi red carpet, questa tendenza capelli permette una certa libertà a chi la indossa: accentuato lasciando ben visibile il segno del pettine sui capelli, qualche ciocca che sfugge e resta sulla fronte e addirittura portato con un raccolto alto. L'importante è dare l'idea di essere "back from the beach" e cioè appena tornate dalla spiaggia ;-)

Non ci sono dubbi, il wet look è tornato prepotentemente di moda! Protagonista degli ultimi red carpet, questa tendenza capelli permette una certa libertà a chi la indossa: accentuato lasciando ben visibile il segno del pettine sui capelli, qualche ciocca che sfugge e resta sulla fronte e addirittura portato con un raccolto alto. L'importante è dare l'idea di essere "back from the beach" e cioè appena tornate dalla spiaggia ;-)

Non è la prima volta che il mondo dell'haircare e quello del make up si incrociano, ma oggi più che mai fa parlare di sè lo "strobing". Tecnica nata per il trucco, è diventata una vera mania utilizzata da donne ed hairstylist per scolpire il viso: in pratica si tratta di aggiungere luminosità negli stessi punti in cui si poserebbe il sole, poi creando lunghezze di due toni più scuri e di due toni più chiari, si aggiunge tridimensionalità.

Non è la prima volta che il mondo dell'haircare e quello del make up si incrociano, ma oggi più che mai fa parlare di sè lo "strobing". Tecnica nata per il trucco, è diventata una vera mania utilizzata da donne ed hairstylist per scolpire il viso: in pratica si tratta di aggiungere luminosità negli stessi punti in cui si poserebbe il sole, poi creando lunghezze di due toni più scuri e di due toni più chiari, si aggiunge tridimensionalità.

Pinterest
Search