Esplora queste idee e molte altre!

Famiglia Čecov, 1874 http://goo.gl/nMdKGE

Famiglia Čecov, 1874 http://goo.gl/nMdKGE

Dalí e l'amico, anch'egli surrealista, Man Ray a Parigi il 16 giugno 1934, fotografati da Carl Van Vechten.

Dalí e l'amico, anch'egli surrealista, Man Ray a Parigi il 16 giugno 1934, fotografati da Carl Van Vechten.

celine-et-arletty-a-meudon. - Secondo Louis-Ferdinad Céline l’editore è per definizione ricco sfondato, che se ne sta seduto con “le chiappe ben schiacciate sui suoi 80 milioni” e fa sgobbare gli altri, per di più sabotando il loro lavoro, pubblicando romanzacci e nascondendo i veri capolavori nei suoi sotterranei per tirali fuori solo dopo la scomparsa dell’autore, speculando così anche sulla sua morte.

celine-et-arletty-a-meudon. - Secondo Louis-Ferdinad Céline l’editore è per definizione ricco sfondato, che se ne sta seduto con “le chiappe ben schiacciate sui suoi 80 milioni” e fa sgobbare gli altri, per di più sabotando il loro lavoro, pubblicando romanzacci e nascondendo i veri capolavori nei suoi sotterranei per tirali fuori solo dopo la scomparsa dell’autore, speculando così anche sulla sua morte.

Horkheimer e Adorno – due dei principali esponenti della Scuola di Francoforte – nel dopoguerra, con, sullo sfondo, un giovane Jürgen Habermas

Cinque importanti esponenti della Scuola di Francoforte

Horkheimer e Adorno – due dei principali esponenti della Scuola di Francoforte – nel dopoguerra, con, sullo sfondo, un giovane Jürgen Habermas

Giovanni Pascoli

Giovanni Pascoli

Jill Krementz. The writer’s desk

Jill Krementz. The writer’s desk

La fine del dandismo | Roland Barthes

La fine del dandismo | Roland Barthes

Alice Munro, Nemico amico amante

Alice Munro, Nemico amico amante

Melissa (Crotone), 1950. Bambini che salutano col pugno chiuso. In seguito alla decisione comune presa in una riunione della locale sezione PCI, i braccianti raccomandavano ai figli di salutare con questo gesto tutti gli operatori fotografici e cinematografici.    #TuscanyAgriturismoGiratola

Melissa (Crotone), 1950. Bambini che salutano col pugno chiuso. In seguito alla decisione comune presa in una riunione della locale sezione PCI, i braccianti raccomandavano ai figli di salutare con questo gesto tutti gli operatori fotografici e cinematografici. #TuscanyAgriturismoGiratola

Pinterest
Cerca