Esplora queste idee e molte altre!

Individui egoisti e perfettamente razionali, mercati che si regolano da soli, sacrifici necessari: l'economia è davvero "la scienza triste"? Certo sembrerebbe meno triste, se gli economisti parlassero in modo più chiaro, muovendo dalla realtà quotidiana delle persone in carne e ossa anziché da modelli astratti e intricati, severi nella loro ineluttabilità. Ma il punto è che l'economia non è una scienza come la chimica o la fisica. L'economia è una questione politica, in cui non esistono…

Individui egoisti e perfettamente razionali, mercati che si regolano da soli, sacrifici necessari: l'economia è davvero "la scienza triste"? Certo sembrerebbe meno triste, se gli economisti parlassero in modo più chiaro, muovendo dalla realtà quotidiana delle persone in carne e ossa anziché da modelli astratti e intricati, severi nella loro ineluttabilità. Ma il punto è che l'economia non è una scienza come la chimica o la fisica. L'economia è una questione politica, in cui non esistono…

18 luglio 1944. Philipp von Boeselager, ufficiale di cavalleria sul fronte…

18 luglio 1944. Philipp von Boeselager, ufficiale di cavalleria sul fronte…

La verità sul capitalismo. Denaro, morale e mercato

La verità sul capitalismo. Denaro, morale e mercato

Quando in vacanza la tua faccia comincia a somigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa

Quando in vacanza la tua faccia comincia a somigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa

A partire dal 6 settembre disponibili tre ebook sul sito Pottermore e nelle…

A partire dal 6 settembre disponibili tre ebook sul sito Pottermore e nelle…

La sfera del piacere è sempre stata costretta da regole. Attraverso leggi, precetti religiosi e morali tutte le società hanno voluto imporre un confine che separasse il piacere dal vizio e quindi il modo in cui affrontarne il "lato oscuro": la dipendenza. Le moderne tecniche d'indagine sul nostro cervello raccontano però una storia diversa; e ci dicono che molti comportamenti che consideriamo virtuosi, come pregare o fare beneficenza, attivano lo stesso circuito neurale su cui agiscono, per…

La sfera del piacere è sempre stata costretta da regole. Attraverso leggi, precetti religiosi e morali tutte le società hanno voluto imporre un confine che separasse il piacere dal vizio e quindi il modo in cui affrontarne il "lato oscuro": la dipendenza. Le moderne tecniche d'indagine sul nostro cervello raccontano però una storia diversa; e ci dicono che molti comportamenti che consideriamo virtuosi, come pregare o fare beneficenza, attivano lo stesso circuito neurale su cui agiscono, per…

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sarà l’incantevole terrazza sul mare, nel piazzale Maistella, a Castiglione della Pescaia (lungomare di via Roma), il piacevole contesto per la presentazione di “Gesù manager. Per un nuovo paradigma di management” (2016, seconda edizione-lulu.com), l’ebook scritto da Raffaele Iannuzzi, saggista e giornalista.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sarà l’incantevole terrazza sul mare, nel piazzale Maistella, a Castiglione della Pescaia (lungomare di via Roma), il piacevole contesto per la presentazione di “Gesù manager. Per un nuovo paradigma di management” (2016, seconda edizione-lulu.com), l’ebook scritto da Raffaele Iannuzzi, saggista e giornalista.

L'avvicinarsi dell'inizio dell'anno scolastico fa scattare la corsa all'acquisto…

L'avvicinarsi dell'inizio dell'anno scolastico fa scattare la corsa all'acquisto…

La ragazza di pietra

La ragazza di pietra

Bisanzio, 1096. Un misterioso assassino scaglia una freccia contro l'imperatore Alessio Comneno, ma l'attentato non riesce. Demetrios Askiates, noto in tutta la città per la sua capacità di penetrare nei misteri più oscuri, viene incaricato dall'imperatore di far luce sul caso. Un'unica traccia: una corta ma potentissima freccia di legno che nessun arco sarebbe in grado di scagliare. Partendo dalla ricerca dell'arma sconosciuta e dell'uomo che l'ha usata inizia un...

Bisanzio, 1096. Un misterioso assassino scaglia una freccia contro l'imperatore Alessio Comneno, ma l'attentato non riesce. Demetrios Askiates, noto in tutta la città per la sua capacità di penetrare nei misteri più oscuri, viene incaricato dall'imperatore di far luce sul caso. Un'unica traccia: una corta ma potentissima freccia di legno che nessun arco sarebbe in grado di scagliare. Partendo dalla ricerca dell'arma sconosciuta e dell'uomo che l'ha usata inizia un...

Pinterest
Cerca