Esplora queste idee e molte altre!

Fortunato Depero, Ali italiane. Trionfo del tricolore (separé a 4 ante), legno dipinto Livorno, collezione privata

Fortunato Depero, Ali italiane. Trionfo del tricolore (separé a 4 ante), legno dipinto Livorno, collezione privata

4BildCasa: La tua casa in un battito d'ali (Italian)

4BildCasa: La tua casa in un battito d'ali (Italian)

Francesco Baracca (Lugo, 9 maggio 1888 – Nervesa della Battaglia, 19 giugno 1918) è stato un asso dell'aviazione italiana e medaglia d'oro al valor militare nella prima guerra mondiale. Gli vengono attribuite 34 vittorie aeree.

Francesco Baracca (Lugo, 9 maggio 1888 – Nervesa della Battaglia, 19 giugno 1918) è stato un asso dell'aviazione italiana e medaglia d'oro al valor militare nella prima guerra mondiale. Gli vengono attribuite 34 vittorie aeree.

Luigi Gorrini. Medaglia d'Oro al Valor Militare. Durante la seconda guerra mondiale gli sono accreditati 19 aerei abbattuti

Luigi Gorrini. Medaglia d'Oro al Valor Militare. Durante la seconda guerra mondiale gli sono accreditati 19 aerei abbattuti

Francesco Baracca

Francesco Baracca

Caproni Ca.135 bis

Caproni Ca.135 bis

GABRIELE D'ANNUNZIO - IL VOLO SU VIENNA

GABRIELE D'ANNUNZIO - IL VOLO SU VIENNA

ITALERI - scale modelling since 1962

ITALERI - scale modelling since 1962

Gadurrà (Rodi), primavera 1941. Il capitano Buscaglia e del suo equipaggio con alle spalle il fido Savoia Marchetti SM.79. Da sinistra: sergente maggiore motorista Dante Scaramucci, maresciallo pilota Pasquale Di Gennaro, capitano Carlo Emanuele Buscaglia, sergente maggiore marconista Luigi Venuti, I aviere armiere Giuseppe Sanna

Gadurrà (Rodi), primavera 1941. Il capitano Buscaglia e del suo equipaggio con alle spalle il fido Savoia Marchetti SM.79. Da sinistra: sergente maggiore motorista Dante Scaramucci, maresciallo pilota Pasquale Di Gennaro, capitano Carlo Emanuele Buscaglia, sergente maggiore marconista Luigi Venuti, I aviere armiere Giuseppe Sanna

Pinterest
Cerca