Esplora queste idee e molte altre!

Ecco un riassunto della nostra sesta settimana!Abbiamo installato il pollaio e acquistato due pollastrelle di quattro mesi e mezzo che diventeranno due splendide galline ovaiole. La prima è una razza blu d’olanda e la seconda una gallina ovaiola. Le prime uova sono previste fra un mese e mezzo. Le abbiamo portate a casa sabato mattina e oggi che è domenica si sono già ambientate bene. Hanno già imparato ad andare a dormire nella casetta sopra la loro desdena.

Ecco un riassunto della nostra sesta settimana!Abbiamo installato il pollaio e acquistato due pollastrelle di quattro mesi e mezzo che diventeranno due splendide galline ovaiole. La prima è una razza blu d’olanda e la seconda una gallina ovaiola. Le prime uova sono previste fra un mese e mezzo. Le abbiamo portate a casa sabato mattina e oggi che è domenica si sono già ambientate bene. Hanno già imparato ad andare a dormire nella casetta sopra la loro desdena.

Il nostro lavoro, oltre che essere stato faticoso, è stato anche molto gratificante in quanto il nostro progetto ecologico sta cominciando ad assumere forma. La soddisfazione comincia ad essere forte. Nelle prossime settimane dovremo sistemare le piante che cresceranno come rampicanti, poi il lavoro di allestimento dell’orto sarà finito.

Il nostro lavoro, oltre che essere stato faticoso, è stato anche molto gratificante in quanto il nostro progetto ecologico sta cominciando ad assumere forma. La soddisfazione comincia ad essere forte. Nelle prossime settimane dovremo sistemare le piante che cresceranno come rampicanti, poi il lavoro di allestimento dell’orto sarà finito.

Abbiamo poi acquistato una bustina di basilico e una di misticanza oltre che a dei semi di piselli e a delle cipolle bianche, gialle e rosse. Questa settimana non è stata solo di lavoro e fatica ma anche di soddisfazione, sono in fatti spuntate le prime piantine di peperoncino che avevamo piantato settimana scorsa.

Abbiamo poi acquistato una bustina di basilico e una di misticanza oltre che a dei semi di piselli e a delle cipolle bianche, gialle e rosse. Questa settimana non è stata solo di lavoro e fatica ma anche di soddisfazione, sono in fatti spuntate le prime piantine di peperoncino che avevamo piantato settimana scorsa.

Raccolto: Misticanza, erba cipollina, rosmarino, cetrioli e prezzemolo. In tavola: Insalate con misticanza, erba cipollina, cetrioli. Uso di prezzemolo e rosmarino per vari piatti preparati durante la settimana.

Raccolto: Misticanza, erba cipollina, rosmarino, cetrioli e prezzemolo. In tavola: Insalate con misticanza, erba cipollina, cetrioli. Uso di prezzemolo e rosmarino per vari piatti preparati durante la settimana.

Il lavoro più importante questa settimana lo ha fatto il nostro orticello, infatti i peperoncini, la misticanza e i piselli, nati la settimana scorsa, sono cresciuti molto, in più sono nate le cipolle, il basilico. Tutte le piantine coltivate hanno attecchito al terreno, infatti sono quasi tutte in splendida forma. Di alcune piante si nota già una notevole crescita rispetto al momento del trapianto.

Il lavoro più importante questa settimana lo ha fatto il nostro orticello, infatti i peperoncini, la misticanza e i piselli, nati la settimana scorsa, sono cresciuti molto, in più sono nate le cipolle, il basilico. Tutte le piantine coltivate hanno attecchito al terreno, infatti sono quasi tutte in splendida forma. Di alcune piante si nota già una notevole crescita rispetto al momento del trapianto.

Per riempire l’orto in tutti i suoi spazi siamo andati in una serra poco distante da casa dove coltivano tutto quello che ci serve. Il tutto ci è costato poco meno di 30 euri, pari all’acquisto della spesa di una settimana di verdura. Portate a casa le nostre bambine abbiamo cominciato a piantarle nel nostro orticello. Metteremo le piante che rimangono basse negli spicchi del nostro girasole e le piantine rampicanti nelle fette di terreno che stanno dietro.

Per riempire l’orto in tutti i suoi spazi siamo andati in una serra poco distante da casa dove coltivano tutto quello che ci serve. Il tutto ci è costato poco meno di 30 euri, pari all’acquisto della spesa di una settimana di verdura. Portate a casa le nostre bambine abbiamo cominciato a piantarle nel nostro orticello. Metteremo le piante che rimangono basse negli spicchi del nostro girasole e le piantine rampicanti nelle fette di terreno che stanno dietro.

Le altre piantine come i peperoni, le melanzane, le angurie, i meloni e i piselli non sono cresciuti più di tanto e sono ancora piantine. Molto probabilmente sono qualità che hanno bisogno di molto più caldo per avere una crescita importante.  Questa settimana abbiamo anche piantato delle nuove piantine. Abbiamo aggiunto due piante di zucchine, in quanto due erano morte.

Le altre piantine come i peperoni, le melanzane, le angurie, i meloni e i piselli non sono cresciuti più di tanto e sono ancora piantine. Molto probabilmente sono qualità che hanno bisogno di molto più caldo per avere una crescita importante. Questa settimana abbiamo anche piantato delle nuove piantine. Abbiamo aggiunto due piante di zucchine, in quanto due erano morte.

Lavori: annaffiamento del terreno tutti i giorni, abbiamo accudito le nostre pollastrelle, lavoro di zappa e cimatura dei pomodori. Progressi: sono nate le piante di fagiolini piantati settimana scorsa. Quasi tutta l’insalata è pronta per essere colta. Le piantine aromatiche stanno crescendo bene, insieme a tutte le altre piante.

Lavori: annaffiamento del terreno tutti i giorni, abbiamo accudito le nostre pollastrelle, lavoro di zappa e cimatura dei pomodori. Progressi: sono nate le piante di fagiolini piantati settimana scorsa. Quasi tutta l’insalata è pronta per essere colta. Le piantine aromatiche stanno crescendo bene, insieme a tutte le altre piante.

Abbiamo raccolto tutta l’insalata che avevamo piantato la prima volta. Per questo motivo si sono liberate 3 fette d’orto che abbiamo subito deciso di seminare. Abbiamo infatti piantato dei semi di carota e di rucola. In un piccolo angolo vicino al prezzemolo abbiamo aggiunto il sedano. Ci è avanzato ancora una pezzetto libero, la prossima settimana semineremo dei fagiolini.

Abbiamo raccolto tutta l’insalata che avevamo piantato la prima volta. Per questo motivo si sono liberate 3 fette d’orto che abbiamo subito deciso di seminare. Abbiamo infatti piantato dei semi di carota e di rucola. In un piccolo angolo vicino al prezzemolo abbiamo aggiunto il sedano. Ci è avanzato ancora una pezzetto libero, la prossima settimana semineremo dei fagiolini.

Le pollastrelle stanno bene e stanno crescendo. La cresta sta crescendo e le piume stanno cambiando colorazione, stanno diventando molto belle. Le uova non sono ancora arrivate ma presumo ci vorrà ancora qualche settimana prima che possano cominciare a covare. Intanto le accudisco con cura e amorevolezza. Sono sicuro che presto o tardi mi ricompenseranno.

Le pollastrelle stanno bene e stanno crescendo. La cresta sta crescendo e le piume stanno cambiando colorazione, stanno diventando molto belle. Le uova non sono ancora arrivate ma presumo ci vorrà ancora qualche settimana prima che possano cominciare a covare. Intanto le accudisco con cura e amorevolezza. Sono sicuro che presto o tardi mi ricompenseranno.

Pinterest
Cerca